Illusione lunare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Percezione di grandezza della luna in una differente regione del cielo

L'Illusione della luna è un'illusione ottica in cui la Luna appare più grande vicino all'orizzonte di quando è alta nel cielo. Questa illusione si ha anche per il sole e le costellazioni. È conosciuta sin dall'antichità in numerose culture differenti. La spiegazione di questa illusione è ancora in dibattito.

Differenza apparente della grandezza lunare[modifica | modifica sorgente]

Il fenomeno non è dovuto, come si potrebbe pensare, alla rifrazione dell'atmosfera, che come nel caso del sole, provoca un arrossamento dovuto all'effetto Rayleigh, ma semplicemente a un'illusione ottica. Una delle teorie più accreditate che provoca questa illusione è che quando è allo zenit, l'osservatore non può percepire la distanza della luna, sola nel cielo e senza riferimenti, a differenza di quando è bassa sull'orizzonte, dove alberi, edifici, montagne e la linea dell'orizzonte sono punti di riferimento dell'osservatore stesso. Il cervello umano calcola la grandezza di un oggetto a partire dalla grandezza e dalle informazioni che ha sulla distanza dell'oggetto. Rispetto a punti di riferimento terrestri la distanza della luna all'orizzonte può venire sovrastimata, di conseguenza, per mantenere la coerenza, se l'immagine nella retina è la stessa ma il cervello percepisce una distanza maggiore, l'osservatore percepirà l'oggetto di una grandezza maggiore della realtà[1]

Prova dell'illusione[modifica | modifica sorgente]

Una credenza popolare, che risale perlomeno al quarto secolo A.C., afferma che la Luna appare più grande vicino all'orizzonte a causa del reale effetto di ingrandimento che è dovuto all'atmosfera terrestre. In realtà ciò è falso. Infatti, la Luna appare circa l'1.5% più piccola quando si trova sull'orizzonte di quando è alta nel cielo, perché è più distante di almeno un raggio terrestre e anche a causa della rifrazione atmosferica, che rende l'immagine della Luna leggermente più piccola lungo l'asse verticale. (A causa dell'ellitticità dell'orbita della Luna il suo diametro angolare può subire variazioni fino al 10%).

È possibile verificare che la dimensione della Luna resta invariata, semplicemente tenendo un piccolo oggetto nella sua direzione alla distanza di un braccio, per confrontarne le dimensioni quando la Luna è sull'orizzonte e quando è alta nel cielo. La percezione della luna di dimensioni maggiori può anche venir meno se la luna stessa, sempre bassa sull'orizzonte, viene guardata attraverso un tubo che la isola dalla linea dell'orizzonte e da ciò che è presente visualmente nelle vicinanza, come alberi, edifici o montagne.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) ponzo illusion

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]