Ilkka Kanerva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ilkka Kanerva in una foto di Mikhail Evstafiev

Ilkka "Ike" Armas Mikael Kanerva (Lokalahti, 28 gennaio 1948) è un politico e dirigente sportivo finlandese, membro del Parlamento finlandese e del consiglio della IAAF.

Ministro degli affari esteri del governo finlandese tra il 2007 e il 2008, fu costretto a dimettersi dall'incarico a causa di uno scandalo che coinvolse centinaia di messaggi SMS che inviò dal suo cellulare a una ballerina erotica[1]. Kanerva si congedò per malattia il 1º aprile, e il suo mandato si concluse ufficialmente il 4 aprile[2].

Kanerva è membro del partito Coalizione Nazionale. Si laureò con un Master universitario in scienze politiche alla Università di Turku, nel 1980, e fu a capo di una organizzazione politica giovanile tra il 1972 e il 1976. Il suo primo mandato nel Parlamento finlandese fu quello del 1975.

Come ministro degli affari esteri, Kanerva fu anche presidente dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa per il 2008.

Incarichi politici[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) SIto del London Telegraph. URL consultato il 7 novembre 2009.
  2. ^ (EN) Sito del Ministero degli Affari Esteri finlandese. URL consultato il 7 novembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]