Il tagliagole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il tagliagole
Il tagliagole.JPG
Popaul (Jean Yanne) ed Hélène (Stéphane Audran)
Titolo originale Le Boucher
Paese di produzione Francia, Italia
Anno 1970
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, thriller
Regia Claude Chabrol
Sceneggiatura Claude Chabrol
Produttore André Génovès
Casa di produzione Les Films La Boétie, Euro International
Fotografia Jean Rabier
Montaggio Jacques Gaillard
Musiche Pierre Jansen
Scenografia Guy Littaye
Costumi Dany Rayet (e Joseph Poulard per gli abiti di Stéphane Audran)
Trucco Louis Bonnemaison
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Premi

Il tagliagole (Le Boucher) è un film del 1970 scritto e diretto da Claude Chabrol e interpretato da Stéphane Audran e Jean Yanne.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hélène, insegnante di scuola elementare, e Popaul, macellaio, s'incontrano a un matrimonio in un piccolo paese e diventano amici.

Una serie di omicidi di giovani donne sconvolge il paese. Quando Hélène, durante una gita con i suoi alunni, trova il cadavere di una donna e, accanto al corpo, l'accendino che aveva regalato a Popaul, il sospetto e la paura cominciano ad impossessarsi della donna.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono state effettuate tra il settembre e l'ottobre 1969 nel paese di Trémolat, nel Périgord, e nelle grotte di Cougnac nei Midi-Pyrénées.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film contiene la canzone Capri petite île di Dominique Zardi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema