Il sogno (Henri Rousseau)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il sogno
Il sogno
Autore Henri Rousseau
Data 1910
Tecnica olio su tela
Dimensioni 204,5 cm × 298,5 cm 
Ubicazione Museum of Modern Art, New York

Il sogno è un dipinto a olio su tela (204,5x298,5 cm) realizzato nel 1910 dal pittore francese Henri Rousseau.

Il dipinto è stato un dono di Nelson A. Rockefeller al Museum of Modern Art di New York, dove è tuttora conservato.[1]

Descrizione dell'opera[modifica | modifica sorgente]

L'autore ha realizzato, lungo tutta la sua carriera, più di 25 opere raffiguranti paesaggi che richiamano la giungla. L'aspetto peculiare è che Rousseau non fosse mai uscito dalla Francia, pertanto si ispirava, nella realizzazione dei suoi dipinti, a descrizioni letterarie, oltre che alla visita di musei di storia naturale e di giardini botanici.[1]

Nel timore che il pubblico non capisse il quadro, Rousseau scrisse una poesia per accompagnarlo, intitolata Inscrizione per "Il sogno":

Yadwigha dans un beau rêve
S'étant endormie doucement
Entendait les sons d'une musette
Dont jouait un charmeur bien pensant.
Pendant que la lune reflète
Sur les fleuves [or fleurs] les arbres verdoyants,
Les fauves serpents prêtent l'oreille
Aux airs gais de l'instrument.

Yadwigha in un bel sogno
dolcemente addormentata
sentì il suon di cornamusa
d'un incantator cortese.
Mentre la luna riflette
sui fiumi [o fiori] i verdi alberi,
serpenti l'orecchio prestan
alle liete melodie.

Il dipinto è citato nel romanzo Un covo di vipere di Andrea Camilleri.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Informazioni tratte dalla descrizione dell'opera contenuta nel sito www.googleartproject.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]