Il siciliano (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il siciliano
Titolo originale The Sicilian
Autore Mario Puzo
1ª ed. originale 1984
1ª ed. italiana 1995
Genere Romanzo
Lingua originale inglese
Ambientazione Sicilia, anni 1943-1950
Protagonisti Salvatore Guiliano (Giuliano), Michael Corleone
Coprotagonisti Gaspare "Aspanu" Pisciotta, Don Croce Malo

Il siciliano (The Sicilian) è un romanzo scritto da Mario Puzo nel 1984 che ha per protagonista Salvatore Giuliano, sebbene citato tra le pagine del libro come Salvatore Guiliano, avente come sfondo la Sicilia del secondo dopoguerra.

La storia è come un seguito de Il padrino. A Michael Corleone, prima di tornare in America dopo la fuga per gli omicidi del capitano di polizia Mark McCluskey e del malavitoso Virgil Sollozzo, viene ordinato di non fare ritorno in patria senza condurre con sé Salvatore Giuliano, protagonista del romanzo.

Adattamento[modifica | modifica sorgente]

Dall'opera è stato tratto l'omonimo film Il siciliano di Michael Cimino; Salvatore Giuliano è impersonato da Christopher Lambert, mentre John Turturro impersona il luogotenente e traditore Gaspare Pisciotta.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura