Il settimo papiro (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il settimo papiro
Titolo originale The Seventh Scroll
Paese Stati Uniti d'America, Italia
Anno 1999
Formato miniserie TV
Genere avventura
Puntate 3
Durata 267 min (totale)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Kevin Connor
Soggetto Wilbur Smith
Sceneggiatura Kevin Connor, Sergio Donati, Ciro Ippolito, Alan Shearman e Wilbur Smith
Interpreti e personaggi
Fotografia Ennio Guarnieri
Musiche Matthew McCauley
Scenografia Keith Wilson
Produttore Ciro Ippolito
Prima visione
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 24 giugno 1999
Al
Rete televisiva Canale 5

Il settimo papiro (titolo originale The Seventh Scroll) è una miniserie televisiva del 1999. La storia prende ispirazione dal romanzo omonimo di Wilbur Smith.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia è inizialmente ambientata nel passato, nel 4000 a.C. dove vediamo la vita del figlio illegittimo della regina Lostris avuto con un soldato, Tanus. L'ambientazione cambia e si arriva al presente dove alcuni archeologi vanno alla ricerca di un tesoro grazie ad un diario antico composto da papiri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]