Il seme della gramigna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il seme della gramigna
Titolo originale Weeds
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1987
Durata 115 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia John Hancock
Sceneggiatura Dorothy Tristan
Produttore William Badalato
Produttore esecutivo Mel Pearl
Fotografia Jan Weincke
Montaggio David Handman, Chris Lebenzon, Dennis M. O'Connor, Jon Poll
Effetti speciali Rick Barefoot
Musiche Angelo Badalamenti
Trucco Edouard Henriques III
Interpreti e personaggi

Il seme della gramigna (Weeds) è un film del 1987 diretto da John Hancock, che nel 1973 aveva diretto con successo Batte il tamburo lentamente.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è una biografia dell'autore teatrale Lee Umstetter, il quale scoprì il suo talento artistico mentre era in carcere per rapina. Subito dopo essere entrato in carcere, Lee cerca il suicidio per evitare lo strazio della prigione, ma fallisce nel suo tentativo e durante la convalescenza scopre una grande passione per la lettura. Dopo essere diventato il bibliotecario della prigione di San Quintino, si cimenta nella stesura di un copione teatrale che cercherà di fare allestire da una compagnia di carcerati, anche grazie all'appoggio ed all'aiuto di Claude, una giornalista.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema