Il ribelle dell'Anatolia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il ribelle dell'Anatolia
Il ribelle dеll'Anatolia.png
Una scena del film
Titolo originale America, America
Paese di produzione USA
Anno 1963
Durata 174 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Elia Kazan
Soggetto Elia Kazan
Sceneggiatura Elia Kazan
Produttore Elia Kazan
Fotografia Haskell Wexler
Montaggio Dede Allen
Musiche Manos Hadjidakis
Scenografia Gene Callahan
Interpreti e personaggi

Il ribelle dell'Anatolia (America, America) è un film del 1963 diretto da Elia Kazan.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Anatolia (Turchia) 1896: le minoranze greche e armene sono oppresse e represse. In contrasto con la famiglia e le autorità turche, il giovane greco Stavros sogna l'America. Dopo varie politiche e sentimentali peripezie a Costantinopoli dov'era stato inviato dal padre, riesce a imbarcarsi e a mettere piede a New York. È il 16° film di Kazan, il 1° che scrisse da solo derivandolo da un suo romanzo in cui aveva ricostruito la storia della moglie e soprattutto dello zio Joe Kazan (Nijoglou) e del modo con cui era arrivato in America. Realizzato tra molte difficoltà, è considerato dal suo autore il suo film migliore almeno per l'ambientazione e i costumi. È certamente il più sincero e personale, il più libero da ogni manierismo ed estetismo, affidato a uno splendido bianconero di Haskell Wexler, ricco di lirismo e di energia narrativa, costruito su capitoli di diverso ritmo alla maniera di una saga picaresca, interpretato in gran parte da attori non professionisti.AUTORE LETTERARIO: Elia Kazan

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Librarian of Congress Names 25 More Films to National Film Registry, Library of Congress, 18 dicembre 2001. URL consultato il 6 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema