Il ribelle dell'Anatolia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il ribelle dell'Anatolia
Una scena del film
Una scena del film
Titolo originale America, America
Paese di produzione USA
Anno 1963
Durata 174 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Elia Kazan
Soggetto Elia Kazan
Sceneggiatura Elia Kazan
Produttore Elia Kazan
Fotografia Haskell Wexler
Montaggio Dede Allen
Musiche Manos Hadjidakis
Scenografia Gene Callahan
Interpreti e personaggi

Il ribelle dell'Anatolia (America, America) è un film del 1963 diretto da Elia Kazan.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anatolia (Turchia) 1896: le minoranze greche e armene sono oppresse e represse. In contrasto con la famiglia e le autorità turche, il giovane greco Stavros sogna l'America. Dopo varie politiche e sentimentali peripezie a Costantinopoli dov'era stato inviato dal padre, riesce a imbarcarsi e a mettere piede a New York. È il 16° film di Kazan, il 1° che scrisse da solo derivandolo da un suo romanzo in cui aveva ricostruito la storia della moglie e soprattutto dello zio Joe Kazan (Nijoglou) e del modo con cui era arrivato in America. Realizzato tra molte difficoltà, è considerato dal suo autore il suo film migliore almeno per l'ambientazione e i costumi. È certamente il più sincero e personale, il più libero da ogni manierismo ed estetismo, affidato a uno splendido bianconero di Haskell Wexler, ricco di lirismo e di energia narrativa, costruito su capitoli di diverso ritmo alla maniera di una saga picaresca, interpretato in gran parte da attori non professionisti.AUTORE LETTERARIO: Elia Kazan

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Librarian of Congress Names 25 More Films to National Film Registry, Library of Congress, 18 dicembre 2001. URL consultato il 6 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN194773253 · GND: (DE7571148-5
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema