Il racconto dell'ancella (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il racconto dell'ancella
Titolo originale The Handmaid's Tale
Autore Margaret Atwood
1ª ed. originale 1985
1ª ed. italiana 1988
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Il racconto dell'ancella (The Handmaid's Tale) è un romanzo distopico di Margaret Atwood del 1985.

Ambientato in un futuro prossimo, in una teocrazia totalitaria che ha rovesciato il governo degli Stati Uniti, Il racconto dell'ancella esplora i temi della sottomissione della donna e dei vari mezzi che possono adottare per poter agire nel mondo. Il titolo del romanzo si ispira a quelli usati da Geoffrey Chaucer nei Racconti di Canterbury (come Il racconto del Mercante, Il racconto del Frate, ecc).

Il romanzo ha vinto il Governor General's Award (Premio del Governatore Generale, un riconoscimento offerto dal Primo Ministro del Canada) del 1985 e il primo Premio Arthur C. Clarke nel 1987, venne nominato per il Premio Nebula e il Booker Prize nel 1986, e il Premio Prometheus nel 1987.

Nel 1990 il romanzo venne portato sul grande schermo nell'omonimo film diretto da Volker Schlöndorff.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]