Il principe delle donne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il principe delle donne
Il principe delle donne.png
Una scena del film
Titolo originale Boomerang
Paese di produzione USA
Anno 1992
Durata 107 min
Colore Colore
Audio Dolby
Genere commedia, romantico
Regia Reginald Hudlin
Soggetto Eddie Murphy
Sceneggiatura Barry W. Blaustein, David Sheffield
Produttore Brian Grazer, Warrington Hudlin, Mark Lipsky
Fotografia Gabriel Beristáin
Montaggio John Carter, Michael Jablow, Earl Watson
Musiche Marcus Miller
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il Principe delle donne (Boomerang) è un film del 1992 diretto da Reginald Hudlin ed interpretato da Eddie Murphy nel ruolo di Marcus Graham, un dirigente pubblicitario e "pezzo grosso" donnaiolo e maschilista. Quando incontra il suo nuovo capo, Jacqueline Broyer (Robin Givens), Marcus scopre che lei è essenzialmente la versione femminile di se stesso, e si rende conto che da lei sta ricevendo lo stesso trattamento che egli offre alle altre donne. Il film è inoltre interpretato da Halle Berry, David Alan Grier e Martin Lawrence.

Murphy ha aiutato a sviluppare la storia con gli scrittori Barry W. Blaustein e David Sheffield, avendo lavorato con il duo di scrittori fin dai tempi di Saturday Night Live, incaricando per la regia Hudlin, dopo il suo successo con il suo film di debutto House Party (1990). Hudlin e gli scrittori hanno cercato di creare una commedia romantica che differiva fortemente da precedenti tentativi comici di Murphy. Le riprese si sono svolte principalmente a New York, mentre altre scene sono state girate a Washington DC.

Uscito negli Stati Uniti il 1º luglio del 1992, Il principe delle donne ha ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica cinematografica. Tuttavia, il film è stato un successo commerciale, posizionandosi al 18º posto tra i film campioni di incassi in Nord America di quell'anno. Inoltre ha guadagnato oltre 131 milioni di dollari in tutto il mondo durante la sua trasposizione teatrale. Inoltre ha ottenuto le nomination ai BMI Film & TV Awards e al MTV Movie Awards, mentre la sua colonna sonora divenne l'album più venduto.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Marcus Graham lavora come dirigente alla "Chantress": ha la reputazione di "uomo delle signore", come dice il suo assistente, per il fatto che invia una rosa a nove donne diverse, e tutte con il bigliettino "penso solo a te". Quando entra nel suo ufficio, Nelson, una delle menti creative anche nel reparto di Marcus, mostra un promo realizzato per la pubblicità di un "make up". Marcus considera il lavoro di Nelson molto creativo, ma anche eccessivamente osé e apertamente sessuale con il suo stile, chiedendogli di modificare lo spot, perché potrebbe risultare offensivo per le donne. Nelson accetta con riluttanza e se ne va.

Il giorno dopo Marcus incontra Lady Eloise, il futuro capo della società per via dell'acquisizione della Chantress in una fusione aziendale. Lei suggerisce a Marcus che può essere promosso a capo del dipartimento di marketing, e lo invita a casa sua per la cena quella stessa sera. Marcus si rende conto che lei intende andare a letto con lui, e, pensando alla promozione, va fino in fondo passando tutta la notte con lei. Il giorno dopo, al lavoro, incontra Jacqueline Broyer, una bella donna, che riferisce a Marcus che Lady Eloise non avrà alcuna posizione in azienda per un certo numero di anni, ma che tuttavia usa la sua immagine a suo vantaggio. Marcus si rende conto che a Jacqueline sta per essere dato il lavoro che voleva, e diventerà presto il suo capo. Alla festa che si tiene per la fusione delle società, Marcus dice ai suoi amici Tyler e Gerard che sta pensando di dimettersi in quanto non ha intenzione di essere promosso. Durante la festa, Jacqueline lo presenta a Angela Lewis, che lavora nel reparto artistico, dicendo ai due che dovranno collaborare insieme. Inoltre, durante la festa, viene introdotta Strangé, la selvaggia diva della moda che è stata scelta come la nuova testimonial della Lady Eloise Cosmetics. Mentre cerca Jacqueline, Marcus urta Angela e si sofferma a parlare con lei, ma appena vede Jacqueline, presenta Angela a Gerard in modo che possa andare tranquillamente via. Nel tentativo di corteggiare Jacqueline, lei gli dice che di solito non intavola relazioni con i suoi collaboratori. Marcus però crede ancora nelle sue qualità di seduttore avendo notato degli atteggiamenti civettuoli verso di lui.

Qualche tempo dopo, in ufficio, Jacqueline dice a Marcus che dovrebbero rimanere a lavorare insieme oltre l'orario di lavoro e Marcus la invita a farlo a casa sua a cena, alla quale lacqueline accetta. Marcus scopre anche che Angela e Gerard usciranno la stessa sera, tant'è che entrambe le coppie si incontrano e, per ironia della sorte, Gerard, che non ha lo stesso successo con le donne come Marcus, finisce per trascorrere la serata migliore con Angela, mentre Jacqueline e Marcus restano a cenare davanti alla TV, cosa che non dà modo ai due di stabilire qualsiasi tipo di affinità chimica. Più tardi vengono inviati in viaggio d'affari a New Orleans dove finalmente trascorreranno una notte travolgente.

Marcus, che presuppone che lui e Jacqueline sono ormai una coppia, rimane piuttosto scioccato nello scoprire che Jacqueline non se la sente e che dovrebbero prendere la cosa con molta leggerezza, dato che non è così entusiasta della loro relazione come lo è lui. Mentre lui si sente è innamorato, non capisce come lei possa essere così superficiale nel considerare i suoi sentimenti. Inoltre Marcus scopre anche che Jacqueline ha raccontato alcuni loro particolari piccanti e lui le chiede di prendersi una pausa di qualche tempo. Jacqueline ha l' ultima parola però quando dice senza mezzi termini a Marcus che "è finita". Affranto per la loro rottura, l'etica lavorativa di Marcus inizia a vacillare e, dopo il disastro per un prono pubblicitario offensivo proposto da Nelson (al quale ha dato campo libero per la creazione del progetto pubblicitario), Jacqueline decide, in luogo del licenziamento, di dargli un paio di settimane di vacanza dal lavoro per cercare di sistemare un po' le cose.

Durante questo tempo, Marcus inizia a uscire con Angela, che cerca di aiutarlo a tirarsi su, organizzando a casa di Marcus la cena del Ringraziamento ed invitando Tyler, Gerard ed i suoi moderni genitori. Mentre cenano, Angela e Gerard dicono ai genitori di lui che non sono fidanzati, tanto che il padre si incupisce. Quando tutti gli invitati se ne vanno, rimangono Marcus e Angela a ripulire, e, successivamente, si addormentano distrutti sul divano insieme. Quando si svegliano, i due iniziano a baciarsi e Angela rimane a casa di Marcus a dormire.

Il giorno dopo, durante il solito rendez-vous giornaliero con Gerard e Tyler, Marcus fa capire a Gerard che lui e Angela si stanno frequentando, cosa che sconvolge Gerard, conoscendo per il passato, l'atteggiamento solito che ha Marcus con le donne.

Marcus, ora molto più rilassato e sicuro di sé, appare nuovamente molto interessante per Jacqueline, e, dato che lui non aveva accantonato i suoi sentimenti per lei, i due finiscono nuovamente a letto insieme, ma il giorno dopo Angela affronta Marcus chiedendogli dove è stato la sera prima, intuendo già che era a letto con Jacqueline. Sconvolto da come Marcus tentasse di spacciarsi per una vittima, Angela, in un impeto di rabbia lo lascia. A quel punto Marcus cerca di tornare da Jacqueline, ma poi realizza che non prova niente verso di lei, ma che è innamorato di Angela, per cui, dopo aver chiarito con Gerard, e dopo essersi riappacificati, scopre dall'amico che Angela si è licenziata dalla Chantress e ha ottenuto una promozione in una società che sta lavorando per la Chantress. Il giorno dopo va a trovare Angela al suo nuovo lavoro, e anche se in un primo momento lei è molto fredda nei suoi confronti, finalmente lo perdona e i due tornano insieme.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Eddie Murphy ha creato l' idea originale per il film, che l'ha presa sia dagli scrittori Barry Blaustein e David Sheffield, sia di chi aveva lavorato con lui durante il Saturday Night Live. Dopo aver finito la prima stesura della sceneggiatura hanno avuto il semaforo verde per il progetto, e Murphy ha offerto il lavoro di regia a Reginald Hudlin, che in precedenza aveva trovato il successo commerciale e di critica al debutto con il suo film House Party.

L'intenzione era di dare a Murphy il personaggio Marcus Graham con un fresco stile sofisticato. " Così di solito quando si tratta di persone di colore, o devi avere successo ed essere un uomo d'affari astuto, oppure sei alla moda, ma non si è mai entrambi ", ha detto Hudlin. " E uno dei motivi per cui il film ha avuto tale popolarità duratura è perché, il personaggio è al tempo stesso le due cose. Lui assomiglia di più, nel modo, a Grant Cary nella persona di affari. "Mentre si lavorava sulla caratterizzazione del personaggio principale, Hudlin si avvicinò con la gag del piede, che è stato utilizzato come dispositivo di stampa per visualizzare l'arco di crescita del personaggio. È nato da uno scherzo tra il regista ed i suoi amici il personaggio dell'un uomo che è così esigente sulle donne da guardare anche ai loro denti posteriori; […] Così mi è venuta l'idea di mostrare i piedi. Che non importa quanto bella sia una donna, ma se ha i piedi incasinati, lui scappa via. " Inoltre, Hudlin ha detto che "sappiamo che (l'uomo) si è evoluto in un livello superiore di coscienza, quando non si accorge nemmeno più che aspetto hanno i piedi di Halle Berry"; al corso d'arte, il personaggio di Angela era un'idea per cui i realizzatori hanno dovuto mettere Murphy in un contesto in cui poteva interagire con i bambini, cosa che non aveva fatto prima di questo film. Il cast ha provato per due settimane, prima dell'inizio delle riprese, tanto che il regista ha detto "abbiamo veramente creato quel senso di squadra, con tutti a giocare tra loro e tutti a sentirsi davvero a loro agio"; Murphy ha anche detto a Hudlin che non aveva mai provato da quando aveva terminato "Saturday Night Live", e che stava andando a provare per tutti i suoi film che avrebbe dovuto girare da allora in poi. La scena in cui Marcus cambia idea mentre è a letto con Jacqueline, è stata una riscrittura della sceneggiatura. Secondo Hudlin, nel progetto originale, il personaggio di Marcus "non avrebbe dovuto decidere nulla, le cose sono decise per lui per diverse donne. Così, abbiamo finalmente capito che doveva fare una scelta decisa ed affermativa. Passando attraverso la scrittura con un mio amico, ne abbiamo parlato, e il mio amico mi ha detto 'guarda, ha avuto modo di prendere una decisione. ' E io ho detto, ' hai ragione! Ha avuto modo di rifiutare lei, e scegliere l'altra!'"

Cast[modifica | modifica sorgente]

Halle Berry chiamata ad interpretare Angela

Hudlin capì subito che voleva Halle Berry per il ruolo di Angela, dopo che lei è entrata e ha letto il copione, ed era nervoso per il fatto che Murphy non avrebbe voluto lei. La Berry era apparsa in un paio di film prima di essere inserita in "Boomerang". Tuttavia, dopo che la Berry ha eseguito il suo provino, Murphy ha detto a Hudlin "beh, questo è tutto! Non c'è bisogno di vedere le altre due attrici, perché va a lei la parte". I dirigenti della Paramount Pictures erano nervosi per Robin Givens, per averla lanciata in un ruolo così importante nel film, per via delle sue antipatie nel pubblico in generale, al momento, a causa della sua passata relazione con Mike Tyson. Hudlin tuttavia, " pensava che, in realtà, ha recitato perfettamente il ruolo, e che questa persona sarebbe stata formidabile, un "fiammifero" per Eddie Murphy, che tuttavia ha realmente avuto una reputazione di incredibile donnaiolo".

David Alan Grier e Martin Lawrence sono stati scelti come migliori amici di Murphy nel film. A quel tempo, Grier era ben noto per lo show "In Living Color". Su di lui, Hudlin ha detto: " Penso che sia un genio assolutamente sottovalutato. Penso che lui è al livello di un divertente Steve Martin, ed è un peccato che non ci sia più gente ad usare la sua comicità innata, perché è assolutamente brillante". Lawrence, invece è stato portato nel cast dopo il primo lavoro con Hudlin in House Party, che è stato anche il suo primo ruolo importante in un film. Bebe Drake - Massey e John Witherspoon avevano recitato in un paio di ruoli in House Party, e sono stati riuniti per il film, questa volta interpretando i personaggi dei genitori di Gerard. Tisha Campbell ha lavorato anche lei con Hudlin in House Party, ed è stato portata nel cast con il ruolo della vicina di casa, antipatico e un po' ' ossessiva, di Marcus. Sul set, Hudlin si è sempre entusiasmato di Campbell e Lawrence, dato che Murphy ha suggerito ad Hudlin fare un film con loro due. Lawrence, che stava sviluppando il suo show televisivo, in quel momento ha sentito i due attori che parlavano, e ha deciso di lanciare la Campbell come la sua fidanzata, e poi moglie, Gina nella sua sitcom Martin.

Eartha Kitt e Grace Jones Grace Jones è stato lanciato in un ruolo che è stato essenzialmente scritto come una parodia di se stessa. Della sua etica lavorativa, Hudlin ha detto che "si impegnava al 100%, e avrebbe fatto la cosa più folle in assoluto in un dato momento. Lei era assolutamente perfetta per il ruolo. È stato scritto appositamente per lei, e lei lo ha interpretato con molta umiltà e dolcezza". Eartha Kitt, invece, era la persona più difficile da lanciare per via della sua immagine, dato che lei si era sentita un po' offesa dal tono del suo personaggio nella sceneggiatura originale. Alla fine, però, ha accettato il ruolo, ma solo dopo che alcuni degli scherzi più insipidi nella scrittura sono stati modificati o rimossi. Hudlin però ha detto che "è stato bello lavorare con lei", e che "ha davvero ostentato lo spirito del personaggio, ed è stato molto divertente."

Lela Rochon, che era nota per il suo ruolo nel film del 1989 Harlem Nights di Murphy, ha avuto un piccolo ruolo in "Il principe delle donne". A Chris Rock, che era un pupillo di Murphy, e aveva recitato in piccoli ruoli in alcuni altri film del momento, è stata data anche una piccola parte, mentre il ruolo del maggiordomo di Lady Eloise è stato interpretato da Jonathan Hicks, un amico del regista che ha dovuto sostituire un attore ammalatosi all'ultimo minuto. Hicks era un reporter per il New York Times, non un attore, e ha accettato il ruolo a titolo di favore per Hudlin. Nel cast, inoltre, vi è Geoffrey Holder nel ruolo di un creatore pubblicitario

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Geoffrey Holder, Grace Jones e Halle Berry hanno fatto parte di almeno un cast dei film dell'Agente 007 James Bond; infatti Holder ha interpretato il "Barone Samedi" in "007 - Vivi e lascia morire mentre la Jones è stata la giunonica "May Day" in "007 - Bersaglio mobile, entrambi interpretati da Roger Moore nel ruolo dell'agente 007; la Berry, invece, interpretò la bond girl "Jinx" in "La morte può attendere", dove l'agente segreto era interpretato da Pierce Brosnan.

Riprese[modifica | modifica sorgente]

La maggior parte del film è stata girata a New York, durante la stagione invernale. Anche se faceva molto freddo, il direttore disse che era ancora "ottimo per essere effettivamente in città e ottenere l'autentico 'sapore' di New York". Buona parte del film è stata fatta sul posto. Gli di interni che hanno avuto luogo sul 'posto di lavoro di Marcus' sono state girate nel vecchio edificio della Univision, che, per l'occasione, era stato ridipinto dalla produzione. La scena in camera da letto di Lady Eloise è stata girata nel Park Plaza Hotel, in una suite personalmente ridisegnata da Ivana Trump, che rappresenta il suo stile unico. Sebbene il regista Hudlin era disposto a lasciare che i suoi attori improvvisassero, ha fatto comunque in modo di rimanere nelle regole di copione, in modo che le battute non portassero a nulla. Ha spiegato che, una volta che gli attori "si accorgono che qualcuno dirà loro se qualcosa non funziona, o che ci stiamo allontanando dal copione, poi si sentono di fare quello che fanno. Quindi, questo è stato l'equilibrio che ci ha colpito". La produzione ha fatto un ottimo lavoro e, come previsto, con così tanti attori comici e personaggi, il tutto è stato era molto vivace. Durante la produzione, Hudlin ha detto che ogni volta che David Alan Grier e Martin Lawrence recitavano, la troupe del film di solito ha lavorato un po' 'più lentamente, perché ovunque fossero, non ci sarebbe stata tanta commedia spontanea ed erano così divertenti che tutti i passanti volevano vederli lavorare, rimanendo appesi fuori al set dove erano tutto il giorno. Nella scena in cui il nuovo profumo è stato presentato a Strangé, il regista ha detto che "quello che Grace Jones stava facendo sul set durante le riprese era così divertente che mi ricordo Halle Berry piangere, durante le riprese, mentre era fuori campo, anche perché lei stava cercando di mantenere una faccia seria, ma ci riusciva. Così, ogni volta che lei era fuori inquadratura, si sarebbe proprio letteralmente messa a piangere dalle risate. Per fortuna, per la sua emotività, è stata in grado di recuperare la serietà". Una scena ulteriore, nella quale la Jones si è tolta il vestito a catena di metallo e viene portata fuori dai metal detector e fatta camminare nuda attraverso di loro, è stato girato all'Aeroporto di Newark. Tuttavia, i realizzatori hanno ritenuto che fosse una scena troppo scioccante, al punto che l'hanno rigettata, usandola solo nella piccola clip in fase di approvazione per il profumo commerciale. La scena alla fine della pellicola, in cui Grier, Lawrence e Murphy si abbracciano davanti all'Empire State Building è stato girato verso l'una o le due del mattino, quando le luci sono di solito spente. Se i realizzatori le avessero fatte spegnere per l'occasione, avrebbero dovuto pagare dai 40.000 ai 60.000 US$; invece Hudlin aveva i tre abbracciati, mentre le luci sono state poi spente come al solito. In fase di montaggio, è stato semplicemente invertito il filmato, per farlo apparire come se le luci fossero accese. I realizzatori hanno anche pensato alla fine del film, a questo punto, decidendo invece di andare con Marcus per tentare di riconquistare l'affetto di Angela. Per questo venne girato anche un finale alternativo, in cui Angela sta insegnando i bambini a scuola e in quel momento arriva Marcus che parla con lei e casualmente la colpisce alla schiena; ma i registi pensarono che fosse scontato e poco interessante, per cui, alla fine, venne scelta la versione iniziale. Verso la fine della produzione, alcune scene che dovevano ancora essere girate, vennero realizzate a Washington DC, dove Murphy interpretò anche "The Distinguished Gentleman|Un perfetto gentiluomo. In origine, alcune scene del film dovevano aver luogo nei Caraibi, dove avrebbero dovuto essere girate. Tuttavia, l'impostazione venne cambiata in favore di New Orleans, ma le scene che si svolgono lì sono state comunque girate a Washington.

Musiche[modifica | modifica sorgente]

Marcus Miller ha prodotto la colonna sonora originale del film, mentre Antony Reid e Kenneth Edmonds hanno lavorato alla colonna sonora. Inoltre ha fatto il suo debutto Toni Braxton. La colonna sonora ha raggiunto la quarta posizione nella Billboard 200, e la prima posizione nella "R & B / Hip -Hop chart Top Albums".

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Botteghino[modifica | modifica sorgente]

Nel suo weekend di apertura, il film ha guadagnato 13.640.706 mila dollari, e la terza posizione al botteghino[1]. Si è anche classificato terzo nei due successivi fine settimana.[2] Alla fine, il film ha incassato più di 70 milioni dollari nei soli Stati Uniti, e 61 milioni dollari al di fuori degli Stati Uniti, per un totale di $ 131.052.444. In sostanza è stato il 18 ° film di maggiore incasso negli Stati Uniti nel 1992.[3]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il film ha ricevuto recensioni generalmente contrastanti. Da Allmovie, è stato valutato due stelle e mezzo, giudicato "squilibrato" e " irregolare ".[4]; Metacritic ha scritto che ha ricevuto in media un punteggio del 45% da parte della critica.[5]; sulla base di 29 recensioni, il film è stato valutato al 38 % da parte della critica a Rotten Tomatoes[6] dal critico cinematografico Roger Ebert che ha dato al film e il suo cast delle recensioni positive, definendolo " prevedibile ma divertente lo stesso"[7]. Nel 2005, il film è stato classificato al numero 21 su BET Top Film 25 nella lista dei film degli ultimi 25 anni[8].

Premi e nomination[modifica | modifica sorgente]

1993 BMI Film & TV Awards Canzone più eseguita da un film: Antonio " L.A. " Reid, Daryl Simmons, e Kenneth "Babyface" Edmonds per End of the Road (vincitore)

  • 1993 MTV Movie Awards
  • Miglior Performance Breakthrough: Halle Berry (nomination)
  • Miglior performance comica: Eddie Murphy (nomination)
  • Miglior canzone del film: Boyz II Men, End of the Road (nomination)
  • Donne più desiderabili: Halle Berry (nomination)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Terry Pristin, Batman Keeps Grip on First Over the Fourth : Movies: The Warner Bros. release takes in an estimated $14.6 million at the box office. New releases 'A League of Their Own' and 'Boomerang' do nearly as well. in The Los Angeles Times, 6 luglio 1992. URL consultato l'8 novembre 2010.
  2. ^ Boomerang (1992) - Weekend Box Office Results in Box Office Mojo. URL consultato il 24 settembre 2008.
  3. ^ 1992 Yearly Box Office Results in Box Office Mojo. URL consultato il 24 settembre 2008.
  4. ^ allmovie (Boomerang > Review) in Allmovie. URL consultato il 24 settembre 2008.
  5. ^ Boomerang (1992): Reviews in Metacritic. URL consultato il 24 settembre 2008.
  6. ^ Boomerang - Movie Reviews, Pictures - Rotten Tomatoes in Rotten Tomatoes. URL consultato il 24 settembre 2008.
  7. ^ Boomerang :: rogerebert.com :: Reviews in RogerEbert.com. URL consultato il 24 settembre 2008.
  8. ^ thebumpsquad : Message: Purple Rain #18 on BET's Best 25 Black Movies in Yahoo! Groups. URL consultato il 6 ottobre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema