Il nipote picchiatello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il nipote picchiatello
Titolo originale You're Never Too Young
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1955
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Norman Taurog
Soggetto Edward Childs Carpenter, Fanny Kilbourne
Sceneggiatura Sidney Sheldon
Produttore Paul Jones
Fotografia Daniel L. Fapp
Montaggio Archie Marshek
Musiche Arthur Schwartz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il nipote picchiatello è un film diretto dal regista Norman Taurog. È una delle migliori pellicole di Dean Martin e Jerry Lewis. Grande cast, riconoscibile tra gli altri Raymond Burr (noto per aver interpretato Perry Mason) nella parte del cattivo. Qui Jerry e Dean sono irresistibili anche in coppia e numerose le scene mitiche: la fuga sul treno, il ballo con le collegiali, il coro diretto da Lewis. Nella parte dell'undicenne Wilbert, Lewis consacra il suo mito e si conquista il nomignolo di Picchiatello.

È il remake del primo film diretto da Billy Wilder, Frutto proibito, con Jerry Lewis nella parte che era di Ginger Rogers.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

A partire da questo film vengono ufficializzate le voci secondo le quali ci sarebbe stato disaccordo tra i due comici; infatti Dean disertò l'anteprima del film al Brown Hotel dove una immensa folla era venuta a festeggiare il famoso duo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema