Il mito del XX secolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mito del XX secolo
Titolo originale Der Mythus des 20. Jahrhunderts
Autore Alfred Rosenberg
1ª ed. originale 1930
1ª ed. italiana 1981[1]
Genere saggio
Lingua originale tedesco
« Oggi inizia un'epoca in cui la storia del mondo dev'essere riscritta. »
(Inizio del primo capitolo)

Il mito del XX secolo (in tedesco Der Mythus des 20. Jahrhunderts) è un libro scritto dal politico e filosofo Alfred Rosenberg. Insieme al Mein Kampf di Adolf Hitler è considerato il manifesto del nazionalsocialismo.

Il titolo è un riferimento al trattato I fondamenti del XIX secolo di Houston Stewart Chamberlain. Il mito del titolo è il nazionalsocialismo, descritto dall'autore come "il mito del sangue, che sotto l'egida della svastica scatena la rivoluzione mondiale della razza"[2].

Retroscena culturale[modifica | modifica wikitesto]

Le influenze sul libro sono molteplici. Rosenberg si rifà soprattutto a Chamberlain, Arthur de Gobineau e Madison Grant per quanto riguarda le teorie razziste e l'esaltazione della razza ariana, discendente dai popoli indoeuropei. Altre figure ispiratrici furono Meister Eckhart, Richard Wagner (per la concezione del romanticismo) e Friedrich Nietzsche, sebbene l'interpretazione di quest'ultimo in direzione delle teorie naziste sia sempre stata considerata controversa.

La filosofia del Mito[modifica | modifica wikitesto]

Rosenberg esalta l'idea di una razza superiore, quella ariana, che avrebbe trionfato sul mondo, ma che doveva anche mantenersi pura, eliminando le razze inferiori e "purificandosi" da ideologie che la corrompevano, come il Giudaismo e il Cristianesimo tradizionale, da sostituirsi con il Cristianesimo positivo. Il libro fu l'unico testo dell'ideologia nazionalsocialista ad essere messo all'Indice dalla Chiesa cattolica, che ne condannava in pieno le tesi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Catalogo SBN. URL consultato il 19-04-2012.
  2. ^ Alfred Rosenberg, Der Mythus des 20. Jahrhunderts

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]