Il mio pesciolino rosso è cattivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mio pesciolino rosso è cattivo
serie TV cartone
Titolo originale My Goldfish is Evil!
Autore Nicolas J. Boisvert
Regia episodi Steven Majaury
Soggetto Nicolas J. Boisvert
Sceneggiatura Nicolas J. Boisvert
Studio Sardine Productions
Musiche Mathieu LaFontaine
Rete CBC Television
1ª TV 2006
Episodi 26 (completa)
Aspect ratio 16:9
Durata ep. 24 min.
Rete italiana Rai Sat Smash
1ª TV it. 15 settembre 2008
Durata ep. it. 24 min.
Genere

Il mio pesciolino rosso è cattivo (My Goldfish is Evil!) è un cartone animato canadese ideato da Nicolas J. Boisvert e prodotto da Ghislain Cyr e Steven Majaury. È stato trasmesso da CBC Television nel 2006 e in Italia prima su Rai Sat Smash dal 15 settembre 2008[1] e poi su Rai Gulp dal 4 agosto 2009[2].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Narra le avventure di Beanie, un bambino che ha acquistato un pesciolino rosso dal nome Mr. Bubbles. Il pesciolino vorrebbe conquistare la città, ma viene ogni volta fermato dal suo padrone.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Beanie
È un bambino di otto anni che cerca sempre di fermare il suo piccolo pesce rosso cattivo.
Doppiato da Sonja Ball (inglese), Barbara Villa (italiano).
Mr. Bubbles (Admiral Bubbles)
È un pesciolino rosso parlante molto perfido e cerca sempre di conquistare la città dove vive Beanie, il suo padrone.
Doppiato da Stephane Blanchette (inglese), Francesco De Francesco (italiano).
Eric
Amico di Beanie, è l'unico che crede alla malvagità di Mr. Bubbles.
Doppiato da Ian Ingram (inglese).
Mamma di Beanie
Ama tanto il pesciolino e non vede mai le cose che fa Mr. Bubbles.
Doppiata da Jane Wheeler (inglese), Alberta Vita (italiano).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sat News #35 – Settembre 2008 – I canali per bambini e ragazzi di Sky, 29 agosto 2008. URL consultato l'8 dicembre 2012.
  2. ^ Dig News #31 – Agosto 2009 – I canali per bambini e ragazzi, 5 agosto 2009. URL consultato l'8 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione