Il mendicante di Bagdad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mendicante di Bagdad
Titolo originale Kismet
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1930
Durata 90 min. (10 rulli, 2.515 metri)
Colore Colore (Technicolor)
Audio sonoro Vitaphone (Western Electric Sound System)
Rapporto 1,37 : 1 (versione in 35mm)

2,13 : 1 (versione in 65mm)

Genere avventura, fantasy
Regia John Francis Dillon
Soggetto dal lavoro teatraleKismet (1911) di Edward Knoblock
Sceneggiatura Howard Estabrook (adattamento e dialoghi)
Produttore Robert North
Casa di produzione First National Pictures (Warner Bros)
Montaggio Alexander Hall
Costumi Edward Stevenson
Interpreti e personaggi

Il mendicante di Bagdad (Kismet) è un film del 1930 diretto da John Francis Dillon.

Tratta da Kismet, un testo teatrale di Edward Knoblock, la storia della figlia di un povero vagabondo che incontra il califfo in incognito e se ne innamora, fu portata sullo schermo in varie versioni.

Otis Skinner, il protagonista, che nel 1930 aveva 72 anni, aveva già girato un'altra versione del film dieci anni prima.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla First National Pictures (con il nome a First National-Vitaphone Picture) (una controllata della Warner Bros. Pictures Inc.), il film fu girato interamente in 65 mm con un sistema della WB chiamato Vitascope[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film uscì in sala il 30 ottobre 1930. Nella versione widescreen si poté vedere in sole dieci città degli Stati Uniti, mentre negli altri teatri girarono delle copie in 35 mm.
In Italia, il titolo, dall'originale Kismet venne cambiato in Il mendicante di Badgad.
Attualmente, il film viene considerato perduto. Su dischi Vitaphone si trova registrata tutta la colonna sonora.
Esistono numerose versioni della storia:

Versioni cinematografiche di Kismet[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito David Manners

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema