Il matto sul pallone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il matto sul pallone
Balloonatic screenshot.JPG
Scena del film
Titolo originale The Balloonatic
Paese di produzione USA
Anno 1923
Durata 22 min.
Colore B/N
Audio muto
Genere commedia
Regia Buster Keaton, Eddie Cline
Produttore Joseph M. Schenck
Fotografia Elgin Lessley
Interpreti e personaggi

Il matto sul pallone (The Balloonatic) è un cortometraggio del 1923 diretto da Buster Keaton e Eddie Cline.

Conosciuto in Italia anche come Il matto sulla mongolfiera.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un luna park, un giovane è nella casa degli orrori: ne esce con difficoltà e per strada tenta di far colpo su una ragazza, che lo snobba. Tenta quindi di approcciarne un'altra, ma anche con questa gli va male: sale con lei su una giostra e rimedia un pugno ad un occhio. Bighellonando, finisce su un parco dove si sta preparando il lancio di una mongolfiera, vi sale sopra e il pallone parte. Riesce ad entrare nella cabina, che trasforma in una casa, prima di bucarla sparando ad un uccello che vi si era posato.
Precipita vicino ad un torrente e qui di nuovo cerca di sistemarsi: trova una canoa e si mette a pescare. Risale addirittura il torrente, in cerca di salmoni e ritrova la ragazza che gli aveva mollato un pugno, mentre si appresta a fare un bagno. Dopo un'altra serie di peripezie, i due si trovano in pericolo con un orso, ma riescono a fuggire, finendo però nelle cascate. Ma la canoa era ancorata ad un nuovo pallone aerostatico (miracolosamente apparso) e i due si librano in volo, mentre lui le suona una serenata.

Critica[modifica | modifica sorgente]

  • (...) "La successione immagine falsa-immagine rivelatrice ripete che le cose non sono mai quel che sembrano (...) Il cinema parla della vita ma parla di sé stesso, delle sue capacità ingannatrici e rivelatrici al tempo stesso" ([1])

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cremonini, op. cit., p. 42.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jean-Pierre Coursodon, Buster Keaton, Parigi, Lherminier 1986
  • Giorgio Cremonini, Buster Keaton, Milano, Il Castoro cinema, 1996. ISBN
  • Buster Keaton, Memorie a rotta di collo, Milano, Feltrinelli, 1995. ISBN 88-07-81354-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema