Il lungo viaggio verso la notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il lungo viaggio verso la notte
Ralph Richardson trailer.jpg
Ralph Richardson nel trailer
Titolo originale Long Day's Journey into Night
Paese di produzione USA
Anno 1962
Durata 174 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Sidney Lumet
Soggetto Eugene O'Neill (pièce teatrale)
Sceneggiatura Eugene O'Neill
Fotografia Boris Kaufman
Montaggio Ralph Rosenblum
Musiche André Previn
Scenografia Richard Sylbert e Gene Callahan
Interpreti e personaggi
Premi

Il lungo viaggio verso la notte è un film del 1962 diretto da Sidney Lumet, tratto da una pièce teatrale di Eugene O'Neill, adattata per il cinema dallo stesso autore.

Trama[modifica | modifica sorgente]

James Tyrone Sr. è un attore sul viale del tramonto, la moglie Mary una donna rovinata dall'abuso di morfina, il figlio James Jr. un ragazzo alcolizzato e disadattato. La famiglia si sgretola lentamente sotto gli occhi del figlio minore Edmund (che nasconde l'autore del romanzo da cui è stato tratto il film, Eugene O'Neill), tornato a casa dopo un'esperienza da marinaio, e adesso deciso a intraprendere la carriera di scrittore.

Premi[modifica | modifica sorgente]

È stato presentato in concorso al 15º Festival di Cannes, dove Katharine Hepburn ha ricevuto il premio per la miglior interpretazione femminile[1] e Dean Stockwell, Jason Robards e Ralph Richardson il premio per la miglior interpretazione maschile.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Festival di Cannes
  2. ^ (EN) Awards 1962, festival-cannes.fr. URL consultato l'11 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema