Il killer della notte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il killer della notte
Titolo originale Night School
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1981
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere thriller
Regia Kenneth Hughes
Sceneggiatura Ruth Avergon
Fotografia Mark Irwin
Montaggio Robert M. Reitano
Musiche Brad Fiedel
Interpreti e personaggi

Il killer della notte è un film del 1981, diretto dal regista Ken Hughes ed interpretato dall'attrice inglese Rachel Ward[1] al suo debutto cinematografico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un misterioso assassino semina il terrore nella città di Boston uccidendo e decapitando giovani donne. La sua tecnica somiglia ad un macabro rituale e l'arma usata è un particolare coltello africano.
Questi particolari spingono il detective Judd Austin ad indirizzare i suoi sospetti verso il professor Vincent Millett, esperto antropologo che ha avuto come allieve molte vittime e che convive con la bella studentessa Eleanor Adjai. Ma è davvero Millett il misterioso assassino vestito di nero che semina morte e terrore oppure la soluzione del mistero è da cercarsi altrove?

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film doveva essere diretto da Alfred Sole, il quale però abbandonò il progetto. Ken Hughes venne quindi contattato per ultimare quello che sarebbe poi divenuto il suo ultimo film.

A causa di alcune scene violente in Inghilterra il film è considerato un Video nasty.[2]

Premi e Nominations[modifica | modifica wikitesto]

Anno Festival Premio Ricevente Risultato
1981 Avoriaz Fantastic Film Festival Terror Award Ken Hughes Vinto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ GroovyDoom: Night School (1981)
  2. ^ IMDB - Night School - Alternate Versions

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema