Il grande agguato (film 1932)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il grande agguato
Titolo originale Der Rebell
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Germania
Anno 1932
Durata 82 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Curtis Bernhardt, Edwin H. Knopf, Luis Trenker
Soggetto Luis Trenker
Sceneggiatura Walter Schmidtkunz, Robert A. Stemmle

Henry Koster (non accreditato)

Produttore Paul Kohner, Joe Pasternak e Alfred Stern
Casa di produzione Deutsche Universal-Film
Fotografia Sepp Allgeier, Albert Benitz, Willy Goldberger, Reimar Kuntze
Montaggio Hermann Haller, Andrew Marton
Musiche Giuseppe Becce
Scenografia Fritz Maurischat
Costumi Peter A. Becker, Joe Strassner, Leopold Verch
Trucco Willi Grabow
Interpreti e personaggi

Il grande agguato (Der Rebell) è un film del 1932, diretto da Curtis Bernhardt, Edwin H. Knopf e Luis Trenker.

Fu l'esordio di Arthur Grosse, un caratterista del cinema tedesco degli anni trenta.

Nella versione in inglese, che uscì nel 1933 negli Stati Uniti con il titolo The Rebel, il personaggio di Erika fu interpretato dall'ungherese Vilma Banky.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 1809, nel Tirolo occupato dalle truppe bavaresi e da quelle francesi, Severin Anderlan, studente tirolese di medicina, rientra in patria e scopre che le truppe francesi, alleate della Baviera, hanno distrutto il suo paese natìo ed ucciso i suoi famigliari. Dopo aver ucciso alcuni soldati francesi, fugge ad Innsbruck come capitano dei dragoni bavaresi. Qui, ad un ballo a corte, apprende che le truppe napoleoniche stanno per invadere nuovamente la sua terra, ov'è scoppiata l'insorgenza tirolese. Severin organizza quindi la resistenza armata del suo popolo.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Deutsche Universal-Film. Venne girato a Finstermünz, nel Tirolo austriaco; a St. Moritz e a Zuoz, in Svizzera e agli Ufa-Atelier di Berlino-Tempelhof[1].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Deutsche Universal-Film venne presentato in prima a Stoccarda il 22 dicembre 1932 e poi a Berlino il 17 gennaio 1933. Il film uscì anche nelle sale cinematografiche USA il 1º luglio 1933[2], distribuito dall'Universal Pictures.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb locations
  2. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema