Il giuramento dei Sioux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il giuramento dei Sioux
Titolo originale The Savage
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1952
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere western
Regia George Marshall
Soggetto L.L. Foreman
Sceneggiatura Sydney Boehm
Produttore Mel Epstein
Casa di produzione Paramount Pictures
Fotografia John F. Seitz
Montaggio Arthur P. Schmidt
Effetti speciali Gordon Jennings (special photographic effects)
Musiche Paul Sawtell
Scenografia William Flannery, Hal Pereira (art director)
Sam Comer, Ray Moyer (set decorator)
Trucco Wally Westmore
Interpreti e personaggi

Il giuramento dei Sioux (The Savage) è un film del 1952 diretto da George Marshall.

È un film western statunitense con Charlton Heston, Susan Morrow e Peter Hansen. È basato sul romanzo del 1942 The Renegade di L. L. Foreman.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da George Marshall su una sceneggiatura di Sydney Boehm con il soggetto di L.L. Foreman (autore del romanzo), fu prodotto da Mel Epstein[1] per la Paramount Pictures[2] e girato nelle Black Hills in South Dakota[3] da metà giugno a fine luglio 1951. Il titolo di lavorazione fu Warbonnet. Per le riprese furono utilizzati anche 200 indiani nativi. Tra di essi vi era anche il figlio novantunenne di Toro Seduto, John.[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo The Savage negli Stati Uniti dal 26 novembre 1952 (première a Los Angeles) dalla Paramount Pictures.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Germania Ovest il 26 febbraio 1953 (Der weiße Sohn der Sioux)
  • in Finlandia il 27 febbraio 1953 (Keltaisen Kotkan poika)
  • in Svezia il 13 marzo 1953 (Gule örnens son)
  • in Portogallo il 24 giugno 1953 (O Selvagem)
  • in Danimarca il 6 luglio 1953 (Kampen i Månepasset)
  • in Austria nel settembre del 1953 (Der weiße Sohn der Sioux)
  • in Giappone il 22 giugno 1954
  • in Turchia nel novembre del 1954 (Jeronimo'nun oglu)
  • in Finlandia l'11 giugno 1965 (redistribuzione)
  • in Spagna (El salvaje)
  • in Francia (Le fils de Géronimo)
  • in Grecia (Matomenos frouros)
  • in Brasile (Trágica Emboscada)
  • in Italia (Il giuramento dei Sioux)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini il film è un "western scialbino: molti ingredienti, ma sparsi alla rinfusa".[6]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Le tagline sono:[7]

  • "He Loved As He Fought...Like The Savage He Was!".
  • "CHARLTON HESTON...fresh from his triumph in "The Greatest Shown on Earth"".
  • "Savage in Battle...Savage in Love! In his arms a woman forgot everything...remembered only that he was a man!".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Il giuramento dei Sioux - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 23 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) Il giuramento dei Sioux - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 23 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Il giuramento dei Sioux - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 23 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Il giuramento dei Sioux - American Film Institute. URL consultato il 23 aprile 2013.
  5. ^ (EN) Il giuramento dei Sioux - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 23 aprile 2013.
  6. ^ Il giuramento dei Sioux - MYmovies. URL consultato il 23 aprile 2013.
  7. ^ (EN) Il giuramento dei Sioux - IMDb - Tagline. URL consultato il 23 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema