Il giovane Mussolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il giovane Mussolini
Titolo originale Il giovane Mussolini
Paese Italia, Repubblica Ceca, Germania, Spagna
Anno 1993
Formato miniserie TV
Genere Biografico
Puntate 3
Durata 300
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio
Crediti
Regia Gianluigi Calderone
Soggetto Gianluigi Calderone, Vincenzo Cerami, Lidia Ravera, Mimmo Rafele
Sceneggiatura Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Gianluigi Calderone
Interpreti e personaggi
Fotografia Jaromír Sofr
Montaggio Fiorella Giovanelli
Musiche Nicola Piovani
Scenografia Tomás Moravec
Costumi Mariolina Bono
Produttore Fernando Franchi, Enzo Tarquini
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 1993
Al
Rete televisiva Rai 2

Il giovane Mussolini è una miniserie televisiva di produzione italo/ceco/tedesco/spagnola trasmessa nel 1993 in tre puntate da novanta minuti ciascuna da Rai Due. La serie è stata coprodotta da Rai Due, della tedesca Zweitel Unitel e dalla spagnola TVE[1].

La serie è stata principalmente girata a Praga[1], per l'impossibilità economica della produzione di ricreare i luoghi dell'epoca in Italia.

La miniserie rievoca gli anni della militanza socialista di Benito Mussolini, e i rapporti con tre donne che hanno fortemente segnato la sua vita: la moglie Rachele Guidi, la rivoluzionaria Angelica Balabanoff e l'intellettuale Margherita Sarfatti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il piccolo dittatore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]