Il gioco della vedova nera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il gioco della vedova nera
Titolo originale Black Widow
Dark Beauty
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2007
Durata
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller
Regia Armand Mastroianni
Interpreti e personaggi

Il gioco della vedova nera (Black Widow o Dark Beauty[1][2]) è un film tv del 2007, diretto da Armand Mastroianni ed interpretato da Elizabeth Berkley ed Alicia Coppola. Si tratta di un libero rifacimento de La vedova nera (1987).[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Olivia è una milionaria giovane, intelligente ed affascinante, proprietaria di cliniche private per donne povere. Un giorno incontra il collega Danny Keegan e ne diventa compagna, ma insospettisce Melanie, ex collega di studi di Danny e fotoreporter presso il Los Angeles Tribune.

La fotografa si rende conto che Olivia ha un passato misterioso, e così indaga con l'aiuto della sua assistente Finn. A un certo punto scopre che la giovane imprenditrice non possiede nemmeno una laurea breve, ha usato in passato altre identità, e con le sue attività ed un complice copre precedenti penali: infatti è in realtà una "vedova nera", una serial killer che sposa imprenditori facoltosi per poi ucciderli ed impossessarsi dei loro patrimoni.

Olivia elimina il suo complice, non riuscito a difenderla; poi cerca ancora di corrompere Danny, ma viene smascherata da Melanie ed infine uccisa dalla polizia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Black Widow (2008) (TV) - Release dates
  2. ^ Dark Beauty myLifetime.com
  3. ^ RHI :: Black Widow

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema