Il gioco dei rubini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il gioco dei rubini
Titolo originale A Price Above Rubies
Paese di produzione Regno Unito, Stati Uniti d'America
Anno 1998
Durata 117 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico
Regia Boaz Yakin
Sceneggiatura Adam Holender
Produttore esecutivo Lawrence Bender
Casa di produzione Miramax Films
Fotografia Adam Holender
Montaggio Arthur Coburn
Musiche Lesley Barber
Interpreti e personaggi

Il gioco dei rubini è un film drammatico del 1998, diretto da Boaz Yakin e interpretato da Renée Zellweger nei panni di una giovane donna che cerca di liberarsi dalle dure condizioni imposte dalle comunità ebraico-chassidica di cui fa parte il marito, interpretato da Glenn Fitzgerald. Le critiche al film sono state contrastanti, ma quasi tutte positive verso la performance di Zellweger.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il film racconta la storia di Sonia (Zellweger), una giovane donna di Brooklyn che ha appena dato alla luce il suo figlio primogenito. È sposata, a causa di un matrimonio combinato, con Mendel.

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema