Il fantasma di mezzanotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il fantasma di mezzanotte
Titolo originale The Cat and the Canary
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1939
Durata 72 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, giallo
Regia Elliott Nugent
Sceneggiatura Walter DeLeon, Lynn Starling
Produttore Arthur Hornblow Jr.
Casa di produzione Paramount Pictures
Distribuzione (Italia) Paramount (1949)
Fotografia Charles Lang, Milton Kibbee (non accreditato)
Montaggio Archie Marshek
Musiche Andrea Setaro
Tema musicale Ernst Toch (musiche originali)
Costumi Eugene Joseff
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il fantasma di mezzanotte (The Cat and the Canary) è un film del 1939 diretto da Elliott Nugent.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dieci anni dopo la morte del miliardario Cyrus Norman, in una tetra villa di New Orleans i parenti di questo si riuniscono per la lettura del testamento. L'eredità viene assegnata Joyce (Paulette Goddard), ma cambierà proprietario se costei sarà giudicata pazza oppure verrà assassinata entro 24 ore. Le cose si complicano quando viene annunciato che un malato di mente, il Gatto, è appena scappato dal manicomio. La vita di Joyce è in pericolo, ma a proteggerla c'è il pavido Wally Campbell (Bob Hope). Prima della fatidica scadenza vengono commessi numerosi e inspiegabili delitti.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 10 novembre 1939, mentre in Italia uscirà il 22 agosto 1945.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema