Il conte di Montecristo (film 1934)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il conte di Montecristo
Titolo originale The Count of Monte Cristo
Paese di produzione USA
Anno 1934
Durata 113 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, avventura
Regia Rowland V. Lee
Soggetto Alexandre Dumas
Sceneggiatura Philip Dunne, Dan Totheroh, Rowland V. Lee
Produttore Edward Small
Casa di produzione Reliance Pictures
Fotografia J. Peverell Marley
Montaggio Grant Whytock
Musiche Alfred Newman
Scenografia John DuCasse Schulze
Costumi Gwen Wakeling
Interpreti e personaggi

Il conte di Monte Cristo (The Count of Monte Cristo) è un film del 1934 diretto da Rowland V. Lee.

È una delle molte trasposizioni cinematografiche dell'omonimo romanzo di Alexandre Dumas, la prima hollywoodiana e «una delle più avvincenti [...] una versione piena di brio e ricca di scenografie, vivificata da un formidabile terzetto di cattivi (Calhern, Blackmer e Walburn) e raccontata con una essenzialità nei dialoghi e nelle scene di grande efficacia»,[1] «in sagace equilibrio, grazie alla sceneggiatura di P. Dunne, tra azione, dialoghi e psicologia dei personaggi».[2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 1934 è stato indicato tra i migliori dieci film dell'anno dal National Board of Review of Motion Pictures.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il Mereghetti - Dizionario dei Film 2008. Milano, Baldini Castoldi Dalai editore, 2007. ISBN 9788860731869 p. 695
  2. ^ Il Morandini - Dizionario dei Film 2000. Bologna, Zanichelli editore, 1999. ISBN 8808021890 p. 305

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema