Il conquistatore dell'India

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il conquistatore dell'India
Titolo originale Clive of India
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1935
Durata 94 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere avventura, biografico, drammatico
Regia Richard Boleslawski
Soggetto R.J. Minney
Sceneggiatura R.J. Minney, W.P. Lipscomb
Produttore Darryl F. Zanuck
Casa di produzione 20th Century Pictures
Fotografia J. Peverell Marley
Montaggio Barbara McLean
Musiche Alfred Newman
Scenografia Richard Day
Costumi Omar Kiam
Trucco Lucille D'Antoine, Roy Laidlaw, Guy Pearce, Nina Roberts
Interpreti e personaggi

Il conquistatore dell'India (Clive of India) è un film del 1935 diretto da Richard Boleslawski.

È un film d'avventura a sfondo biografico statunitense con Loretta Young, Ronald Colman, C. Aubrey Smith e Montagu Love. È basato sull'opera teatrale del 1933 Clive of India di W. P. Lipscomb e R. J. Minney e sul romanzo omonimo del 1931 ed è incentrato sulla vita di Robert Clive, governatore del Bengala.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da Richard Boleslawski su una sceneggiatura di R.J. Minney e W.P. Lipscomb con il soggetto dello stesso Minney,[1] fu prodotto da Darryl F. Zanuck per la 20th Century Pictures[2] dal 1º novembre 1934 al 4 dicembre 1934.[3]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

  • Drink to Me Only with Thine Eyes - musica di R. Melish (1780)
  • God Save the King! (1744)
  • The British Grenadiers - tradizionale

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo Clive of India negli Stati Uniti dal 25 gennaio 1935 (première a New York il 17 gennaio)[4] al cinema dalla United Artists.[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Messico il 2 aprile 1935 (Clive el conquistador de la India)
  • in Svezia il 12 aprile 1935 (Indiens hjälte)
  • in Francia il 2 maggio 1935 (Le conquérant des Indes)
  • in Portogallo il 21 ottobre 1935 (A Conquista da Índia)
  • in Danimarca il 30 ottobre 1935 (Helten fra Indien)
  • in Turchia nel 1936 (Hindistan harbi kahramani)
  • in Finlandia il 16 febbraio 1936
  • in Austria nel 1937 (Kampf um Indien)
  • in Germania nel 1937 (Kampf um Indien)
  • in Brasile (A Conquista de um Império)
  • in Venezuela (El conquistador de la India)
  • in Grecia (O kataktitis)
  • in Italia (Il conquistatore dell'India)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini è un "filmone accademico e patriottico, affidato agli attori più che alla regia". Morandini segnala inoltre l'interpretazione di Colman.[5]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

Le tagline sono:[6]

  • "Adventure to make your heart pound! Romance that will quicken your pulse! Gallantry that will live evermore!".
  • "Six words from a woman changed the map of Asia!".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Il conquistatore dell'India - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 18 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) Il conquistatore dell'India - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 18 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Il conquistatore dell'India - American Film Institute. URL consultato il 18 aprile 2013.
  4. ^ a b (EN) Il conquistatore dell'India - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 18 aprile 2013.
  5. ^ Il conquistatore dell'India - MYmovies. URL consultato il 18 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Il conquistatore dell'India - IMDb - Tagline. URL consultato il 18 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema