Il comandante e la cicogna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il comandante e la cicogna
Il comandante e la cicogna.JPG
Una scena del film
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia, Svizzera, Francia
Anno 2012
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia
Regia Silvio Soldini
Sceneggiatura Doriana Leondeff, Marco Pettenello e Silvio Soldini
Produttore Lionello Cerri
Casa di produzione Lumière & Company, Ventura Film, RSI-Radiotelevisione Svizzera
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Fotografia Ramiro Civita
Montaggio Carlotta Cristiani
Scenografia Paola Bizzarri
Costumi Silvia Nebiolo
Trucco Francesca Buffarello e Esme Sciaroni
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il comandante e la cicogna è un film del 2012 diretto da Silvio Soldini.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'idraulico Leo e la squattrinata artista Diana si incontreranno per caso nello studio del losco avvocato Malaffano. Lei c'è andata per dipingere un affresco sulla parete della sala d'aspetto e lui invece per tentare di togliere dai guai la figlia che è apparsa su Internet in un filmetto pornografico.

Riprese e location[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate nell'ottobre del 2011 e si sono svolte in due diverse regioni (Piemonte e Lombardia) per dieci settimane complessive[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La distribuzione del film è curata dalla Warner Bros., che ha distribuito il film nelle sale italiane a partire dal 18 ottobre 2012[2].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da everyeye.it, informazioni sui luoghi e sulla durata delle riprese del film. URL consultato il 15-10-2012.
  2. ^ Da mymovies.it, la scheda del film. URL consultato il 22-09-2012.
  3. ^ Ciak d'Oro - CinemaItaliano.info

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema