Il bacio della morte (film 1995)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il bacio della morte
Titolo originale Kiss of Death
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1995
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere thriller, noir
Regia Barbet Schroeder
Sceneggiatura Richard Price
Produttore Susan Hoffman; Barbet Schroeder
Produttore esecutivo Jack Baran
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia Luciano Tovoli
Montaggio Lee Percy
Effetti speciali Steven Kirshoff Dreville
Musiche Trevor Jones
Scenografia Roberta J. Holinko
Costumi Theadora Van Runkle
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il bacio della morte (Kiss of Death) è un film del 1995 diretto da Barbet Schroeder. È un rifacimento di Il bacio della morte del 1947.

Fu presentato fuori concorso al 48º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Appena uscito di galera, Jimmy Kilmartin, viene convinto dal cugino Ronnie a rubare delle automobili. Ma viene coinvolto in uno scontro a fuoco con la polizia. Viene arrestato e diventa un informatore della polizia facendo i nomi di tutti i coinvolti tranne quello di suo cugino. Il boss Little Junior Brown credendo che sia stato Ronnie lo uccide. Jimmy viene rimesso in libertà, va nel locale di Little e quando crede di essere sopraffatto arriva l'agente Calvin, preavvisato, e lo arresta incastrandolo con la registrazione di Jimmy. Con l'incarcerazione di Little Jimmy può considerarsi temporaneamente al sicuro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Official Selection 1995, festival-cannes.fr. URL consultato il 1 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema