Il Vangelo secondo Larry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Vangelo secondo Larry
Titolo originale The Gospel According to Larry
Autore Janet Tashjian
1ª ed. originale 2001
Genere Romanzo
Lingua originale inglese
Ambientazione Boston, XXI secolo
Protagonisti Josh
Coprotagonisti Beth, Peter
« Le persone con cui scegliamo di vivere sono persone con cui condividiamo il nostro viaggio: ma siamo circondati da compagni di equipaggio o da pirati che saccheggiano il nostro tempo?»
(Il Vangelo secondo Larry - Sermone n° 97)

Il Vangelo secondo Larry (titolo originale The Gospel According to Larry) è un romanzo per ragazzi della scrittrice statunitense Janet Tashjian. Nell'introduzione del libro, l'autrice racconta che ad aver scritto il romanzo è stato l'adolescente Josh Swensen, mentre lei si è semplicemente limitata a far pubblicare il manoscritto. In realtà si tratta di un espediente letterario della scrittrice per dare maggiore realismo al testo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Boston. Il diciassettenne Josh Swensen è un ragazzo intelligente e profondo il cui sogno è quello di cambiare il mondo. Per raggiungere il suo obiettivo crea un blog (chiamato Il Vangelo secondo Larry) in cui pubblica i suoi pensieri sotto forma di veri e propri sermoni.

Il blog, caratterizzato da un forte sentimento anti-consumistico, comincia a diventare noto agli internauti quando un giornale locale pubblica un articolo su di esso.

Non tutti però apprezzano il lavoro di Josh/Larry: un utente del blog il cui nickname è betagold non condivide il fatto che Larry nasconda la sua vera identità e minaccia di scoprire tutto sul suo conto in breve tempo.

Nel frattempo il blog diventa famoso in tutto il mondo grazie a Bono, cantante degli U2, che in qualche modo pubblicizza il sito di Josh. Qualche tempo dopo lo stesso Bono decide di organizzare un grande festival musicale chiamato "Larryfest" per diffondere ulteriormente le idee di semplicità e solidarietà proposte nel blog.

Tornato a casa dopo il festival, Josh riceve la visita di Tracy Hawthorne, ossia betagold. Con lei ha portato numerosi giornalisti per svelare al grande pubblico la vera identità del blogger Larry. Ora Josh è un personaggio pubblico e spera di poter sfruttare questa situazione per diffondere ulteriormente il suo messaggio contro il consumismo, ma presto capisce che alla stampa interessano solo i pettegolezzi sulla sua vita privata.

La situazione diventa davvero stressante per Josh, anche perché la sua notorietà logora i rapporti con Beth, la ragazza di cui è da sempre innamorato, e con il patrigno Peter (Josh è orfano di entrambi i genitori).

Josh decide allora di sparire, simulando il proprio suicidio: il piano ha successo, e così Josh può vivere come un nomade in giro per gli Stati Uniti.

Altri libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Vota Larry (titolo originale Vote for Larry), pubblicato nel 2004 da Fabbri.
  • Larry and the Meaning of Life, pubblicato nel 2008 in lingua originale ma ancora inedito in Italia.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura