Il Quotidiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Quotidiano
Anno 1985 - in corso
Genere Informazione
Durata 25/40 min
Ideatore Michele Fazioli
Produttore Massimiliano Herber
Presentatore Vari
Rete RSI LA1

Il Quotidiano è una trasmissione d'informazione regionale della RSI a cadenza quotidiana ideata da Michele Fazioli, prodotta ininterrottamente dal 1985. Si può dire che sia l'erede del programma Il Regionale, il vecchio TG regionale della Svizzera Italiana.

Storia del Quotidiano[modifica | modifica sorgente]

Fin dalla fondazione della RSI, nel 1958, e fino al 1983 il programma di informazione regionale era sempre stato Il Regionale, che veniva trasmesso ogni 2-3 giorni. Dal 1984 si è deciso di cambiare, così Il Regionale non è più andato in onda e al suo posto è stato creato un nuovo programma d'informazione con cadenza quotidiana, Il Quotidiano, che è stato regolarmente trasmesso a partire dal 1985. Il produttore del programma è Massimiliano Herber, succeduto a fine 2010 a Eugenio Jelmini[1]. Dall'inizio del 2012 il Quotidiano si è arricchito di una parte di approfondimento e la durata è salita a una quarantina di minuti nel giorni feriali.

Redattori del Quotidiano[modifica | modifica sorgente]

Presentatori[modifica | modifica sorgente]

Alcuni degli inviati[modifica | modifica sorgente]

Programmazione[modifica | modifica sorgente]

  • Il Quotidiano va in onda ogni giorno alle 19:00 (nella stagione estiva alle 19:30)

Sigla d'apertuta[modifica | modifica sorgente]

L'attuale sigla d'apertura, adottata il 4 ottobre 2008, inizia con una linea bianca che si muove mentre sullo sfondo blu scorrono varie immagini. Nell'immagine finale appare la scritta: Il Quotidiano.[2]

Altri programmi d'informazione RSI[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ il giornale del ticino, Rsi, Max Herber nominato al timone dell’informazione regionale, 24 dicembre 2010.
  2. ^ Nel 2004, con l'inaugurazione dell'attuale centro news, i giornalisti della testata si occupano anche del montaggio dei loro servizi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione