Il maresciallo Rocca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Il Maresciallo Rocca)
Il maresciallo Rocca
Il maresciallo Rocca.png
Paese Italia
Anno 1996-2005
Formato serie TV
Genere azione, giallo
Stagioni 5
Episodi 28
Durata 100 min circa (episodio)
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Laura Toscano
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Solaris Cinematografica
Rai Fiction
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 16 gennaio 1996
Al 23 marzo 2005
Rete televisiva Rai 2 (1996)
Rai 1 (1998-2005)
Premi

Telegatto 1996: trasmissione dell'anno

Opere audiovisive correlate
Seguiti Il maresciallo Rocca e l'amico d'infanzia

Il maresciallo Rocca è stata una serie televisiva italiana prodotta dalla RAI e dalla Solaris Cinematografica di Adriano e Guglielmo Ariè.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente trasmessa su Rai 2, in seguito al successo ottenuto fu promossa su Rai 1, la rete ammiraglia della televisione di stato. Protagonista della serie è il maresciallo dei Carabinieri Giovanni Rocca, interpretato dall'attore Gigi Proietti. Tra i membri del cast delle prime stagioni c'era Stefania Sandrelli, nei panni di Margherita, la moglie di Rocca. Tra gli attori che hanno partecipato, durante il corso delle varie stagioni, vanno citati: Veronica Pivetti (Francesca Mariani), Francesca Rinaldi (Daniela Rocca), Angelo Sorino (Giacomo Rocca), Francesco Lodolo (Roberto Rocca), Mattia Sbragia (Sost. procuratore Gennaro Mannino), Roberto Accornero (Cap./Magg. Daniele Aloisi), Sergio Fiorentini (Brigadiere Alfio Cacciapuoti), Massimiliano Virgilii (Carabiniere Carmelo Russo), Paolo Gasparini (App. Michele Banti), Maurizio Aiello (Marco Sallustri), Gabriele Corsi (Carabiniere Michele Falcetti), Maurizio Rapotec (Carabiniere Giulio Antonangeli). La serie è ambientata nella città di Viterbo. La musica della sigla e i temi musicali ricorrenti durante gli episodi sono stati composti da Guido e Maurizio De Angelis.

Trama generale[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Rocca è un astuto maresciallo dei carabinieri, che lavora in una caserma di Viterbo. Vedovo da molti anni, ha tre figli: Giacomo, Daniela e Roberto. Le sue indagini coinvolgono spesso la sua famiglia, ma grazie al suo intuito, il maresciallo fiuta sempre la pista giusta, riuscendo a proteggere i suoi cari e assicurando i criminali alla giustizia. L'episodio che segnerà profondamente la prima serie sarà la morte prematura del carabiniere Antonio Fait, uno degli uomini migliori di Rocca, ucciso da una banda di trafficanti di droga. Non manca però l'amore: il maresciallo, infatti, comincia una relazione con la farmacista Margherita, dividendosi fra lei, la famiglia e il lavoro.

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Anche in questa stagione il maresciallo deve bilanciare famiglia e lavoro e non è semplice quando Margherita viene arrestata per l'omicidio del suo ex marito, facendo fra l'altro saltare le nozze di Rocca, o quando il loro viaggio di nozze viene interrotto da un omicidio. Per di più il maresciallo deve affrontare un serial killer che uccide giovani ragazze e lascia dei bigliettini con dei rebus, nei quali è scritto il nome della vittima successiva. In questi delitti ci andranno di mezzo una ragazza madre, la sorella dell'appuntato Banti e infine anche Daniela Rocca. Fortunatamente il maresciallo interviene appena in tempo per fermare il killer, che viene ucciso a sangue freddo da Banti. Rocca deve poi cedere alla voglia di maternità di Margherita e i due ottengono la custodia di Tommy, il neonato figlio della prima vittima del killer. Altro lieto evento in casa Rocca quando la fidanzata di Giacomo scopre di essere incinta.

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il maresciallo è alle prese con Giacomo, insicuro sulla scelta del matrimonio, e con il padre naturale di Tommy, che estorce denaro a Margherita in cambio del bambino. Inoltre Margherita è gelosa della vicinanza di Rocca alla dottoressa Ascari, nuova sostituta procuratrice e per rabbonirla, il maresciallo le promette il viaggio di nozze che non hanno avuto. La mattina della partenza però, un boss nemico di Rocca posiziona una bomba sulla sua auto per ucciderlo, ma la macchina salta in aria davanti agli occhi del maresciallo, con Margherita all'interno.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Sono passati tre anni dalla morte di Margherita, ma le ferite sono sempre aperte per il maresciallo, che comunque organizza il matrimonio di Daniela. A scuola da Tommy poi incontra la maestra Francesca, figlia del suo maresciallo di quand'era giovane. La donna ha sempre avuto un debole per lui e questa è una buona occasione per riprendere a fargli il filo. Roberto apre un pub grazie a un prestito del padre, Giacomo litiga con i genitori della moglie e Daniela vive, tra amore e piccoli litigi, con Marco. Alla fine Rocca dichiara finalmente il suo amore a Francesca, che sta per sposare un altro, ma molla tutto per il maresciallo.

Quinta stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il maresciallo avvia una bella amicizia (che diventerà qualcosa di più) con la dottoressa Solimeni, un medico legale. Francesca ne sarà gelosissima e per ripicca anche lei si rende molto disponibile con un nuovo maresciallo. Daniela partorisce la piccola Alice, Giacomo decide finalmente che cosa fare nella vita e sceglie di diventare carabiniere come suo padre, e Roberto entra in seminario. Il maresciallo, chiusa la storia con la Solimeni, si rompe una gamba in un incidente domestico e si trasferisce da Francesca, anche lei tornata single. Alla fine Rocca e Francesca si sposano, non prima però di un altro incidente domestico, in cui stavolta sarà lei a rompersi una gamba.

Miniserie conclusiva[modifica | modifica wikitesto]

A conclusione delle cinque stagioni della serie televisiva è stata realizzata una miniserie conclusiva dal titolo Il maresciallo Rocca e l'amico d'infanzia con protagonisti Gigi Proietti e Giancarlo Giannini.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La fiction è stata prodotta dal 1996 al 2008. Le puntate vennero trasmesse in replica, in periodi diversi, da Rai 1, Rai Med e Rai Premium. Le repliche sono inoltre disponibili gratuitamente sul sito web Rai.tv. Nonostante le stagioni della fiction siano terminate, le repliche della fiction sono trasmesse assiduamente dal canale televisivo Rai Premium in vari giorni e orari della settimana. Inoltre c'è da precisare che tutte le stagioni della fiction inclusa la miniserie sono state girate l'anno prima della loro messa in onda, ad eccezione della quarta.

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 8 1996
Seconda stagione 4 1998
Terza stagione 4 2001
Quarta stagione 6 2003
Quinta stagione 6 2005
Miniserie conclusiva 2 2008

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre del 2006 la figura del maresciallo è stata trasposta a fumetti sulla rivista Il Carabiniere. Gli episodi, scritti da Minna Conti e disegnati da Gloria e Fiammetta Foresta Martin, vedevano Rocca impegnato nella risoluzione di enigmi, di impostazione simile a quelli de La Settimana Enigmistica[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiara Bertazzoni, Rocca a fumetti in ThrillerMagazine.it, 27 gennaio 2007. URL consultato il 12-04-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione