Il Cristo giallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Cristo giallo
Il Cristo giallo
Autore Paul Gauguin
Data 1889
Tecnica olio su tela
Dimensioni 92,5 cm × 73 cm 
Ubicazione Albright-Knox Art Gallery, Buffalo

Il Cristo giallo è un dipinto del pittore francese Paul Gauguin, un olio su tela realizzato nel 1889. È conservato nell'Albright-Knox Art Gallery di Buffalo (USA). L’opera rappresenta Gesù crocifisso, ma con una trasposizione di luogo e di tempo, infatti Gauguin lo ambienta nel suo tempo e nella Bretagna. Infatti, le donne indossano i tipici costumi bretoni e sullo sfondo si notano le case con i tetti aguzzi, anch’essi tipicamente bretoni. Il quadro è “tagliato in due”,come facevano i giapponesi nelle loro opere con gli alberi, ma stavolta a “tagliare” la scena è la croce di Gesù. Le linee di Gesù sono più angolari e spigolose e ricordano i quadri medievali, mentre nel resto dominano linee curve. L’opera è composta da contorni netti e c’è un'assenza di ombra, è bidimensionale con colori irreali. La figura di Gesù è magra e spiccano invece gli alberi rossi che ricordano il sangue di Gesù, che non mette invece sul suo corpo. Paul Gauguin usa colori piatti e uniformi (stesura uniforme), e impiega toni intensi e colori complementari (esattamente come Van Gogh). Inoltre Paul Gauguin immagina di “immedesimarsi” nella scena ed i suoi quadri hanno significati simbolici.