Igovomab

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Igovomab
Caratteristiche generali
Massa molecolare (u) g·mol-1
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di fusione °C
Temperatura di ebollizione °C
Indicazioni di sicurezza

L'igovomab Indium (111In) è un anticorpo monoclonale di origine murrina usato per la diagnosi per imaging (radioimmuno scintigrafia) del tumore dell'ovaio, che è chimicamente legato al radionuclide Indium-111 con un agente chelante il DTPA.

Il prodotto il cui nome commerciale era: Indimacis 125, non viene più commercializzato perché ritirato dalla azienda produttrice la Biopharma dal mercato mondiale.[1][2]

Il principio attivo si lega all'antigene: CA-125.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stefan Dübel, Handbook of therapeutic antibodies: Approved therapeutics, Wiley-VCH, 26 marzo 2007, pp. 1–, ISBN 978-3-527-31453-9. URL consultato il 2 aprile 2011.
  2. ^ (EN) www.biopharma.com.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Igovomab[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]