Igor' Dobrovol'skij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Igor' Dobrovol'skij
Igor Dobrowolski.jpg
Dobrovol'skij con la maglia del Genoa (1992)
Dati biografici
Nome Igor' Ivanovič Dobrovol'skij
Nazionalità URSS URSS
Russia Russia (dal 1991)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala
Squadra Moldavia Moldavia
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1984-1985 Nistru Chisinau Nistru Chișinău 27 (13)
1986-1990 Dinamo Mosca Dinamo Mosca 124 (27)
1991 Castellon Castellón 14 (3)
1991-1992 Servette Servette 23 (15)
1992 Genoa Genoa 4 (1)
1992-1993 O. Marsiglia O. Marsiglia 8 (1)
1993-1994 Dinamo Mosca Dinamo Mosca 31 (9)
1994-1995 Atletico Madrid Atlético Madrid 19 (1)
1996-1999 F. Dusseldorf F. Düsseldorf 54 (14)
2005-2006 Tiligul-Tiras Tiraspol Tiligul-Tiras Tiraspol 9 (0)
Nazionale
1986-1991
1992
1992-1998
URSS URSS
CSI CSI
Russia Russia
25 (7)
4 (1)
18 (2)
Carriera da allenatore
2005-2006 Tiligul-Tiras Tiraspol Tiligul-Tiras Tiraspol
2007-2010 Moldavia Moldavia
2010- Dacia Chisinau Dacia Chișinău
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Seul 1988
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Igor' Ivanovič Dobrovol'skij (cir. rus. Игорь Иванович Добровольский; Markovo, 27 agosto 1967) è un allenatore di calcio ed ex calciatore sovietico, dal 1992 russo, commissario tecnico della Nazionale moldava dal 2007 al 2010.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha militato in Unione Sovietica nel Nistru Chişinău e nella Dinamo Mosca. In seguito si trasferì in Spagna al Castellón, in Svizzera al Servette e in Italia al Genoa per una parte del campionato 1992/93. Successivamente vestì la maglia dell'Olympique Marsiglia, con cui vinse la prima edizione della Champions League battendo in finale il Milan. in seguito, dopo essere tornato in Russia per indossare nuovamente la maglia della Dinamo Mosca, ha giocato per gli spagnoli dell'Atlético Madrid e i tedeschi del Fortuna Düsseldorf. Rimase inattivo dal 1999 al 2005, quando fu ingaggiato dal Tiligul-Tiras Tiraspol come giocatore-allenatore.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

È stato protagonista alle Olimpiadi di Seoul 1988 con la maglia della Nazionale olimpica dell'URSS, vincendo la medaglia d'oro e concludendo il torneo come vice capocannoniere con 6 gol.

In Nazionale maggiore, invece, ha disputato le fasi finali dei Mondiali 1990 (con la Nazionale sovietica), degli Europei 1992 (con la Nazionale della CSI) e degli Europei 1996 (con la Nazionale russa).

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005 è stato ingaggiato come giocatore-allenatore dal Tiligul-Tiras Tiraspol, che ha guidato per una stagione (2005/2006). Successivamente, nel 2007, è stato nominato CT della Nazionale moldava per le qualificazioni all'Europeo 2008. Successivamente ha prolungato il contratto di due anni, fino al 31 dicembre 2009, in vista delle qualificazioni ai Mondiali 2010.[1]

Dal 2010 è allenatore della squadra moldava del Dacia Chişinău con la quale ha vinto uno scudetto nella stagione 2010-2011[2]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Olympique Marsiglia: 1991-1992

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Olympique Marsiglia: 1992-1993

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1988

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1990

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dobrovolski signs new contract - uefa.com, 21 dicembre 2007 [collegamento interrotto]
  2. ^ Profilo dell'allenatore nel sito ufficiale della Dacia. URL consultato il 17 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]