Ieromnene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ieromneme, talora chiamata Ieromneme, è un personaggio della mitologia greca, figlia del dio Simoenta. È la sposa di Assaraco e la madre di Capi (dunque la bisnonna di Enea).

Fonti[modifica | modifica wikitesto]