Ie (diritto giapponese)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Lo ie (家), o "gruppo familiare", era l'unità di base del diritto giapponese fino alla fine della seconda guerra mondiale: gran parte delle questioni legali, civili e penali, vedevano coinvolgere le famiglie piuttosto che i loro singoli individui. Lo ie veniva considerato come composto da marito e moglie, con i loro figli ed i parenti del marito, anche se già nel 1920, il 54% delle unità sociali giapponesi era composto da famiglie nucleari.

Il sistema venne abolito nel 1947 con la revisione del diritto di famiglia giapponese avvenuto sotto l'influenza delle autorità di occupazione degli Alleati, e la società giapponese iniziò la transizione verso un sistema di famiglie nucleari più "occidentale". Comunque, il numero di famiglie nucleari incrementò di poco fino al 1980, quando raggiunse il 63%, e i principi Confuciani che sottendono al concetto di ie sono svaniti gradualmente e sono ancor oggi, per certi aspetti, seguiti informalmente da molti giapponesi.

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone