Idrissa Seck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idrissa Seck
Idrissa seck 33.JPG

Primo ministro del Senegal
Durata mandato 4 novembre 2002 –
21 aprile 2004

Dati generali
Partito politico Rewmi
Alma mater Université de Princeton (Woodrow Wilson School) e Instituto di studi politici di Parigi

Idrissa Seck (Thiès, 9 agosto 1959) è un politico senegalese, ex Primo ministro del Senegal e attuale sindaco di Thiès.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta l'Istituto di studi politici di Parigi che lascia nel 1986.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Delfino di Wade[modifica | modifica wikitesto]

Idrissa Seck è membro del Partito Democratico Senegalese (PDS), al potere da aprile 2000. È stato eletto sindaco di Thiès.

Numero 2 del PDS, Seck diventa direttore della campagna presidenziale di Abdoulaye Wade nel 2000. In seguito alla vittoria di Wade, Seck è in primis segretario di Stato, direttore di gabinetto del presidente Wade, prima di essere nominato primo ministro il 4 novembre 2002 au 21 aprile 2004, rimpiazzando Mame Madior Boye.

Disgrazia[modifica | modifica wikitesto]

Ex delfino del presidente Wade, Idrissa Seck si vede rimproverare la sua gestione dei cantieri di Thiès. Si presenta a una convocazione della polizia in seguito alla quale è imprigionato a Dakar, il 23 luglio 2005.

Elezioni presidenziali del 2007 e del 2012[modifica | modifica wikitesto]

Seck si candida alle elezioni presidenziali del 2007 giungendo al secondo posto con il 14,9% dei voti, ma è sconfitto da Wade.

Alle successive elezioni presidenziali del 2012 raggiunge il quinto posto con il 7,86 % dei voti al primo turno.