Identificatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli identificatori (ID) sono token lessicali che denominano delle entità. Il concetto è analogo a quello di un "nome". Gli identificatori sono usati estensivamente in tutti i sistemi che manipolano l'informazione. Dare un nome alle entità rende possibile riferirsi ad esse, il che è essenziale per ogni tipo di processo.

Gli identificatori nei linguaggi di programmazione[modifica | modifica sorgente]

In informatica, gli identificatori sono token testuali (altresì chiamati simboli) che danno un nome alle entità di un linguaggio. Nei linguaggi di programmazione, esempi di tali entità sono le variabili, i tipi, le etichette, le funzioni, ecc...

I linguaggi di programmazione normalmente pongono delle restrizioni su come possa essere un identificatore. Per esempio, in C++, una restrizione è che quella che gli identificatori devono essere composti soltanto da lettere, numeri o underscore.

Nei linguaggi di programmazione compilati, gli identificatori sono delle entità esistenti soltanto a compile-time. In altre parole, a run-time il programma compilato opera in termini di indirizzi di memoria e offset, mentre i nomi degli identificatori non sono più presenti o utilizzati.

Nei linguaggi interpretati gli identificatori sono spesso disponibili a run-time, talvolta persino come oggetti first-class, che possono essere tranquillamente manipolati.

Compilatori ed interpreti normalmente non associano un significato allo specifico identificatore scelto per una entità, fermo restando che esso rimanga unico in un certo contesto. In ogni caso, ci sono delle eccezioni. Ad esempio:

  • in Ruby una variabile è automaticamente considerata immutabile se il suo identificatore comincia con una lettera maiuscola;
  • in Fortran, la prima lettera del nome di una variabile indica se di default deve essere considerata un intero oppure un numero in virgola mobile.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Informatica