Ida di Bernicia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ida (Ida Eopping Bernicia Cyning; ... – ...) fu il primo re anglosassone di Bernicia (Inghilterra settentrionale), regno precedentemente governato da re britanni e conosciuto con il nome di "Bryneich".

Si impadronì del regno nel 547, scacciandone il re Morcant Bulc ap Cyngar.

Nennio nella Historia Brittonum lo dice di stirpe sassone e "il primo re in Bernicia e in Cair Ebrauc" (Eburacum, attuale York). Riporta inoltre la sua genealogia (dal mitico antenato Woden, identificabile con il dio Odino e attribuito a tutti i re sassoni, attraverso Beldeg, Beornec, Gethbrond, Aluson, Ingwi, Edibrith, al nonno Esa e al padre Eoppa). Riporta inoltre anche il nome della regina sua sposa, Bearnoch, e il nome di sette dei suoi dodici figli (Adda, Belric Theodric, Thelric, Theodhere, Osmer, Ealric) e di alcuni loro discendenti . Il suo regno sarebbe durato dodici anni.

Il figlio Occa, non citato da Nennio, viene invece menzionato nelle "Cronache anglosassoni",

Secondo i "Moore Memoranda", ad Ida, di cui si riporta la data di inizio (547) e la durata del regno (dodici anni), sarebbe succeduto nel 559 Glappa, che tuttavia non viene citato nella Historia Brittonum tra i suoi figli. L'anno di inizio e la durata del regno di Ida vengono inoltre riportati anche nelle "Cronache angolosassoni".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Bernicia Successore
Morcant II ap Coledauc 547-559 Glappa