Ich tu dir weh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ich tu dir weh
Ich tu dir weh.png
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Rammstein
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2010
Durata 5 min : 2 s
Genere Industrial metal
Etichetta Universal Records
Rammstein - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2010)

Ich tu dir weh (Ti faccio male) è il secondo singolo proveniente dall'album Liebe ist für alle da, ultimo album in studio della band tedesca Rammstein ed è anche la seconda traccia del disco. Il nuovo singolo è stato pubblicato in Europa il 15 gennaio del 2010 e negli U.S.A. il 19 gennaio.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Il controverso testo descrive il piacere che un dominatore ha sull'oggetto della sua dominazione, vengono enunciate diverse pratiche, esaltando il piacere fisico che si ottiene nell'infliggere dolore e nel subirne.

(DE)
« Ich tu dir weh,
Tut mir nicht leid,
Das tut dir gut,
Hört wie es schreit »
(IT)
« Ti faccio male,
Non mi dispiace,
Questo ti fa bene,
Senti come grida »

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video è stato diffuso tramite il sito web visit-x.com il 21 dicembre 2009; esso riprende il gruppo durante un'esibizione sul palco utilizzato per il tour 2009-2010 con tanti effetti psichedelici e giochi pirotecnici. Il video, inoltre, ha vinto l'Echo Award del 2011 come "miglior video nazionale".

La luce presente nella bocca di Till Lindemann non è un effetto speciale, ma un cavo che passava per un foro nella sua guancia, agganciato ad una lampadina fissata al palato.[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rammstein frontman pierced his cheek for new video in The Gauntlet, 21 dicembre 2009. URL consultato il 16 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal