Ibrido capra-pecora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ibrido capra-pecora
Immagine di Ibrido capra-pecora mancante
Dati generali
Etimologia capra + pecora
Genitori Ovis aries × Capra hircus
Presente in natura
Longevità non raggiunge l'età adulta
Riproduzione
Fecondità  ?

Un ibrido capra-pecora (en: geep; nl: gaap, scheit; de: schiege; fr: chabin, mouchèvre, musmon) è la prole ibrida di una capra e di una pecora.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale ha un grosso cappotto di lana e il corpo pesante della pecora e le gambe lunghe di una capra. Tutte le altre caratteristiche sono intermedie tra le due specie.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Le capre appartengono al genere Capra e dispongono di 60 cromosomi, mentre le pecore appartengono al genere Ovis e ne hanno 54. La prole di una pecora e di una capra generalmente muore prima di raggiungere l'età adulta. Nonostante l'ampia condivisione pascolo di capre e pecore, gli ibridi nascono raramente, il che indica la distanza genetica tra le due specie. Essi non devono essere confusi con la chimera capra-pecora, che è una chimera.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hybrid sheep and goats in Hybrid and mutant animals.