Ibrahim 'Abbud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ibrāhīm ʿAbbūd (arabo: إبراهيم عبود‎; Sinkat, 26 ottobre 1900Khartum, 8 settembre 1983) è stato un generale sudanese.

Comandante dell'esercito nel 1956, il 17 novembre 1958 ebbe, come capo del movimento che prese il potere in Sudan, la presidenza del Consiglio supremo delle forze armate che assunse il governo del paese e mantenne la carica fino al novembre del 1964, quando venne formato un gabinetto civile.

Controllo di autorità VIAF: 294646942

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie