I segni dell'anima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I segni dell'anima
Titolo originale Soul Signs: an elemental guide to your spiritual destiny
Autore Rosemary Altea
1ª ed. originale 2002
Genere saggio
Sottogenere psicologia
Lingua originale inglese

I segni dell'anima è un libro di Rosemary Altea, una scrittrice che si autodefinisce medium e sensitiva, tradotto in numerose lingue.

Con questo libro l'autrice ha offerto un modo nuovo di leggere e interpretare la psicologia degli individui, intesa nel senso etimologico di «scienza dell'anima», secondo un termine da lei usato esplicitamente. Rosemary Altea afferma che l’anima esiste, e che l’indole caratteriale degli esseri umani dipende essenzialmente da proprietà spirituali, e non solamente da fattori ambientali o genetici.

Secondo quanto le avrebbe rivelato il suo spirito guida Aquila Grigia, le identità spirituali delle anime sono ripartite in quattro "segni" fondamentali, che ricalcano la suddivisione in quattro elementi (fuoco, terra, aria, acqua) tipica delle culture alchemiche; ma il suo metodo, pur riconoscendo che nelle credenze astrologiche sarebbe presente un fondamento di verità, si distacca dai concetti propri dell'astrologia (la data di nascita non ha ad esempio alcun peso): esso si basa sull'osservazione empirica di "segnali interiori", seguendo i quali ognuno può riuscire ad identificare il proprio carattere spirituale, nonché quello degli altri, individuando anche con quali persone si è più o meno "compatibili".

I quattro segni dell'anima, suddivisi a loro volta in tre forme energie che vanno da quella più introversa a quella più estroversa, sono i seguenti:

Introversa Energia centrale Estroversa
Fuoco: Retrospettiva Sognatrice Stella Luminosa
Terra: Cacciatrice Visionaria Guerriera
Aria: Viandante Profetessa Bambina
Acqua: Cercatrice Costruttrice di Pace Grande Vecchia

Ogni singolo essere vivente del pianeta, compresi gli animali, rientra in una di queste dodici identità psicologiche. Ad esse va aggiunta però quella dell'Anima Oscura, segno di Zolfo: la sua presenza è dovuta a una forza malvagia, ed è l'unica che non proviene da Dio.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura