I ragazzi che si amano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I ragazzi che si amano
Titolo originale Les enfants qui s'aiment
Autore Jacques Prévert
1ª ed. originale 1946
Genere Poesia
Lingua originale francese

I ragazzi che si amano (Les enfants qui s'aiment) è un componimento poetico di Jacques Prévert scritto nel 1946 e tratto da Paroles che esalta l'aspetto totalizzante dell'amore tra i giovani.

Questa è un'opera scritta dal poeta Prévert nel 1945 contenuta nella sua più famosa raccolta "Paroles", che gli conferì un notevole successo. Quest'opera vuole esaltare l'aspetto totalizzante dell'amore nei ragazzi che amandosi si baciano in piedi contro le porte della notte. I passanti li segnano con il dito perché provano invidia e li deridono, ma i ragazzi che si amano non se ne accorgono perché sono abbagliati dalla luce accecante del loro primo amore. Il testo è costruito quasi come un calligramma, cioè una poesia realizzata anche mediante una particolare disposizione tipografica dei versi, è privo di punteggiatura.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura