I pronipoti: Il film

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I pronipoti - Il film
Titolo originale Jetsons: The Movie
Paese di produzione USA
Anno 1990
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione, musicale
Regia William Hanna, Joseph Barbera
Soggetto Dennis Marks
Sceneggiatura Eric Luke, Dennis Marks
Produttore William Hanna, Joseph Barbera
Effetti speciali Kevin Pike
Musiche John Debney
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

I pronipoti - Il film è un film d'animazione musicale (titolo originale Jetsons: The movie) prodotto nel 1990 da Hanna-Barbera, scritto da Dennis Marks e realizzato dalla Universal Pictures, basato sulla serie animata I Jetsons di Hanna & Barbera. È dedicato alla memoria di George O'Hanlon e Mel Blanc, entrambi deceduti durante la produzione del film.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine del ventunesimo secolo, la Spacely Ingranaggi Perfetti ha aperto su un asteroide un nuovo impianto di estrazione mineraria e relativa produzione di ruote dentate, interamente automatizzato e in grado di produrle a un decimo dei costi sulla Terra. Esso, tuttavia è oggetto di continui sabotaggi e l’ennesimo vicepresidente che lo gestisce, Alexander Throttlebottom, lascia l'incarico. Il titolare, signor Spacely, nomina allora George Jetson nuovo vicepresidente e lo trasferisce all'impianto. Questi va ad abitare con la famiglia nella comunità adiacente l’asteroide. A Jane, Judy ed Elroy non rimane che adattarsi a questa novità. Conoscono così i loro vicini di casa: la famiglia del robot Rudy-2, l'ingegnere dell'impianto, e i Furbelow. Judy perde l’appuntamento con Cosmic Cosmo, una rock star che aveva conosciuto a un suo concerto, ma nella comunità conosce casualmente un altro ragazzo, Apollo Blue. Elroy, invece, continua con la sua attività sportiva, durante la quale conosce Teddy-2, figlio di Rudy-2, con il quale inizialmente è in disaccordo, ma che poi aiuterà, salvandolo da un incidente all’impianto. Il compito di George è quello di premere un bottone per avviarlo. Quest’ultimo, in autonomia e senza l’intervento dell’uomo, estrae il materiale e costruisce quindi numerose ruote dentate per poi impacchettarle pronte per la spedizione verso la ditta Spacely sulla Terra. Il giorno di inaugurazione, George lo avvia, ma, come in precedenza accaduto con i suoi predecessori, non arriva a produrre la milionesima ruota dentata: impazzisce a causa di malfunzionamenti, lanciando dappertutto numerose ruote dentate già realizzate. Rudy-2, che inizialmente aveva mantenuto il riserbo sui precedenti fatti strani verificatisi lì, dopo aver fatto dei controlli, avverte George del fatto che i guasti sono dovuti a dei sabotaggi. Egli decide allora, di passare la notte all’impianto e sorvegliarlo. Si addormenta, però, e viene legato e portato via dai misteriosi sabotatori. Elroy e Teddy-2 si recano da lui per aiutarlo. Lì conoscono Squeep, membro della comunità dei sabotatori, alieni conosciuti come Grungees. Questi spiega loro il motivo delle loro azioni: le attività di scavo per l’estrazione del minerale per le ruote dentate, stanno provocando la distruzione del loro villaggio, che si trova all’interno dell’asteroide, e sono stati costretti quindi a intervenire. Rudy-2, Jane, Judy, Apollo, ed Astro, essendosi recati lì anche loro, capiscono il problema, e nel frattempo, ritrovano George, nel villaggio dei Grungees. Spacely, sopraggiunto per cercare di capire cosa stia accadendo, avvia l’impianto mentre loro si trovano nel sottosuolo. Fuggono allora, tutti per salvarsi, in quanto la trivellazione provoca delle pericolose frane del terreno circostante, tranne George, il quale interviene per bloccare l’impianto, non essendo riuscito Teddy-2 a convincere Spacely a desistere dalla sua intenzione di attivarlo nuovamente. George e i Grungees, giungono quindi ad un accordo con Spacely: le ruote dentate verranno costruite riciclandone altre vecchie, e l’impianto verrà gestito dai Grungees. Questa è l’unica soluzione possibile che Spacely accetta, anche se non entusiasta. Trasferisce quindi, nuovamente George al suo vecchio posto di lavoro, non essendoci più bisogno di lui lì. I Jetson salutano i loro nuovi amici, e i Grungees si dispongono a formare un “Grazie George”, per ringraziarlo di quello che ha fatto per loro.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Versione su DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2009, la Universal Pictures ha fatto uscire negli Stati Uniti la versione su DVD del film.

Titolo del DVD Data di uscita – versione originale Data di uscita – versione italiano
'' I pronipoti - Il film ''
Aprile 2009
-

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]