I passi dell'amore - A Walk to Remember

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I passi dell'amore - A Walk to Remember
I passi dell'amоre.png
una scena del film
Titolo originale A Walk to Remember
Paese di produzione USA
Anno 2002
Durata 101 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sentimentale
Regia Adam Shankman
Soggetto Nicholas Sparks
Sceneggiatura Karen Janszen
Fotografia Julio Macat
Montaggio Emma E. Hickox
Musiche Mervyn Warren
Scenografia Douglas Hall
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

MTV Movie Awards 2002 Miglior performance rivelazione femminile (Mandy Moore)

I passi dell'amore - A Walk to Remember è un film del 2002 diretto da Adam Shankman, tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Sparks.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Beaufort, North Carolina. Landon Carter (Shane West), diciotto anni, è un giovane vivace e irrequieto, uno dei ragazzi più popolari del liceo che frequenta. Dopo la separazione dei genitori, vive da solo con la madre e ha tenuto con il padre un rapporto burrascoso. Con la sua compagnia di amici, della quale fa parte la sua ex fidanzata, si diletta nel fare scherzi ai coetanei, bere e partecipare a feste movimentate. Dopo una severa punizione inflittagli dal preside della sua scuola, datagli a seguito di uno scherzo fatto ad un ragazzo più piccolo di lui nel quale lo stesso finisce in ospedale, il caso fa sì che si trovi a frequentare Jamie Sullivan (Mandy Moore), figlia del pastore locale e ragazza spesso bersagliata dalle prese in giro di Landon e dei suoi amici. Jamie è una giovane semplice, di grande fede religiosa, che nel tempo libero fa volontariato, aiuta le persone meno fortunate e ama l'astronomia. I due finiranno presto per innamorarsi ed amarsi, non senza difficoltà, ma Jamie nasconde un terribile segreto, che tuttavia finirà nel far vivere a Landon la più bella storia d'amore che potesse desiderare.

2002 CD Soundtrack Tracklist[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Dare You To Move" - Switchfoot
  2. "Cry" - Mandy Moore
  3. "Someday We'll Know" - Mandy Moore and Jonathan Foreman – (Cover of New Radicals)
  4. "Dancin' In The Moonlight" - Toploader – (Cover of King Harvest)
  5. "Learning To Breathe" - Switchfoot
  6. "Only Hope" - Mandy Moore (Cover of Switchfoot)
  7. "It's Gonna Be Love" - Mandy Moore
  8. "You" - Switchfoot
  9. "If You Believe" - Rachael Lampa
  10. "No One" - Cold
  11. "So What Does It All Mean?" - West, Gould, & Fitzgerald
  12. "Mother, We Just Can't Get Enough" - New Radicals
  13. "Cannonball" - The Breeders (2003 Special Expanded Edition Bonus Track)
  14. "Friday On My Mind" - Noogie (2003 Special Expanded Edition Bonus Track)
  15. "Empty Spaces" - Fuel (2003 Special Expanded Edition Bonus Track)
  16. "Only Hope" - Switchfoot

- Il CD include il video della canzone di Mandy Moore "Cry."

Lista completa della canzoni presenti nel film
  1. "Cannonball" — The Breeders
  2. "So What Does It All Mean?" — West, Gould, & Fitzgerald
  3. "Empty Spaces" — Fuel
  4. "Lighthouse" — Mandy Moore
  5. "Friday on My Mind" — Noogie
  6. "Anything You Want" — Skycopter 9
  7. "Numb in Both Lips" — Soul Hooligan
  8. "Tapwater" — Onesidezero
  9. "If You Believe" — Rachael Lampa
  10. "No Mercy" — Extra Fancy
  11. "No One" — Cold
  12. "Enough" — Matthew Hager
  13. "Mother, We Just Can't Get Enough" — New Radicals
  14. "Only Hope" — Mandy Moore
  15. "Get Ur Freak On" — Missy Elliott
  16. "Flood" — Jars of Clay
  17. "Dancin' In The Moonlight" — Toploader
  18. "Someday We'll Know" — Mandy Moore and Jon Foreman
  19. "Learning to Breathe" — Switchfoot
  20. "All Mixed Up" — 311
  21. "Dare You To Move" — Switchfoot
  22. "You" — Switchfoot
  23. "It's Gonna Be Love" — Mandy Moore
  24. "Only Hope" — Switchfoot
  25. "Cry" — Mandy Moore

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema