I morituri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I morituri
I morituri.png
Trevor Howard e Marlon Brando in una scena del film
Titolo originale Morituri
Lingua originale inglese, tedesco
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1965
Durata 123 min
Colore B/N
Audio mono
Rapporto 1,85 : 1
Genere drammatico,
Regia Bernhard Wicki
Soggetto Werner Jörg Lüddecke
Sceneggiatura Daniel Taradash
Produttore Aaron Rosenberg
Casa di produzione Arcola Pictures
Fotografia Conrad L. Hall
Montaggio Joseph Silver
Effetti speciali L. B. Abbott
Musiche Jerry Goldsmith
Costumi Moss Mabry
Trucco Ben Nye
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

I morituri (Morituri) è un film del 1965 diretto da Bernhard Wicki, con protagonisti Marlon Brando e Yul Brynner.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Robert Crain è un infiltrato Alleato sulla nave del capitano Müller, che trasporta un carico di gomma per l'esercito nazista. Il compito di Crain è quello di disinnescare gli esplosivi nascosti sulla nave, dato che gli Alleati progettano segretamente di attaccarla e vorrebbero che il carico non andasse distrutto.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]