I fortunati casi dell'altalena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I fortunati casi dell'altalena
I fortunati casi dell'altalena
Autore Jean-Honoré Fragonard
Data 1767
Tecnica Olio su tela
Dimensioni 81x64,2 cm 
Ubicazione Wallace Collection, Londra

L'altalena (conosciuto anche come I fortunati casi dell'altalena[1]) è un dipinto di Jean-Honoré Fragonard del 1767, parte della Wallace Collection di Londra.

Descrizione e stile[modifica | modifica sorgente]

Il dipinto in stile rococò rappresenta una scena immersa in una fitta boscaglia, illuminata da una luce proveniente da una zona alla sinistra della tela.

La protagonista dell'opera è una ragazza riccamente vestita in atto di dondolarsi sull'altalena, spinta dal marito alle sue spalle; ai suoi piedi si trova un uomo nascosto tra le siepi, ovvero uno spasimante facente parte di questo triangolo amoroso. Mentre si dondola perde una scarpetta, la quale simbolicamente riporta ad un doppio senso malizioso nell'interpretazione del dipinto: questa idea è sostenuta anche dalla presenza di statue di cupidi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Titolo originale Les Hasards Heureux de l'Escarpolette.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Allen Farber. Fragonard's The Happy Accidents of the Swing. State University of New York at Oneonta, 2006.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]