I cavalieri interstellari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ttancers 4: I cavalieri interstellari
Titolo originale Trancers 4: Jack of Swords
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1994
Durata 74 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza, azione
Regia David Nutter
Sceneggiatura Peter David
Fotografia Adolfo Bartoli (fotografo)
Montaggio Lisa Bromwell
Effetti speciali Annette Bubis
Musiche Gary Fry
Scenografia Mircea-Dudus Neagu
Costumi Oana Paunescu
Trucco Daniela Busoiu, Michael Deak
Interpreti e personaggi

I cavalieri interstellari è un film diretto da David Nutter. Si tratta del quarto capitolo della serie Trancers.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In questo capitolo non troviamo più Lena, Alice e gli altri amici di Jack Deth: resta solo lui che svolge il lavoro di addetto al controllo del flusso del tempo. Attraverso di esso Jack riesce a viaggiare con una speciale macchina, in grado di trovare e porre rimedio ad ogni evento perturbatore. Durante una spedizione un'entità vegetale dagli occhi di insetto: il Solonoid, danneggia la macchina di Jack che finisce in una dimensione alternativa: nel mondo medievale di Orpheus, governato dalle leggi della magia e non da quelle della scienza. I potenti del luogo sono i Trancers, governati da Lord Caliban. Jack dovrà allearsi ai ribelli del luogo per poter sopravvivere e ritornare indietro nel tempo.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema