I cancelli dell'inferno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I cancelli dell'inferno
Titolo originale Devil's Gate
Autore Clive Cussler
1ª ed. originale 2011
1ª ed. italiana 2012
Genere romanzo
Sottogenere avventura
Lingua originale inglese
Protagonisti Kurt Austin
Coprotagonisti Joe Zavala
Antagonisti Djemma Garand

I cancelli dell'inferno è un romanzo scritto da Clive Cussler e Graham Brown, appartenente alla serie dei NUMA File.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo inizia nel 1951 quando una aereo da trasporto Lockheed Constellation che sta per decollare dalla pista dell'aeroporto di Santa Maria, nell'arcipelago delle Azzorre, viene fatto segno dell'incursione di agenti del KGB che a tutti i costi vogliono impedirne il decollo. Molti anni dopo un apparente attacco di pirati contro una nave giapponese da il via ad serie di imprevedibili avventure che vedono coinvolti Kurt Austin e Joe Zavala, membri della NUMA. L'avventura si sposta in Africa dove Djemma Garand, dittatore della Sierra Leone sta costruendo una potentissima arma di distruzione di massa, con la quale intende ricattare le potenze occidentali. Su incarico del direttore della NUMA, Dirk Pitt, Austin e Zavala in una serrata lotta contro il tempo devono fermare la sperimentazione dell'arma, assistiti da Gamay e Paul Trout, due membri della squadra progetti speciali del NUMA.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Clive Cussler, I cancelli dell'inferno, collana La Gaja Scienza volume 1054, traduzione di Annamaria Raffo, Longanesi & C, Milano, 2012, pp. 406. ISBN 978-88-304-3299-4
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura