I campi scarlatti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I campi scarlatti
Titolo originale De røde enge
Paese di produzione Danimarca
Anno 1945
Durata 85 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Bodil Ipsen e Lau Lauritzen
Soggetto Ole Juul
Sceneggiatura Leck Fischer
Fotografia Rudolf Frederiksen
Montaggio Marie Ejlersen
Musiche Sven Gyldmark
Scenografia Helge Norél
Interpreti e personaggi
Premi

I campi scarlatti (De røde enge) è un film danese del 1945 diretto Bodil Ipsen e Lau Lauritzen basato sul libro con lo stesso nome di combattente della resistenza Ole Valdemar Juul. Vinse il Grand Prix du Festival International du Film come miglior film al Festival di Cannes 1946.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1946, festival-cannes.fr. URL consultato il 25-1-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema